Oscar, l’asinello democratico premia neri e messicani in faccia a Trump

Peter FarrellyUnknownimages

Se non fossero ambiti e prestigiosi non farebbero discutere. E nei cromosomi dell’Oscar sta proprio la caratteristica di lasciare scontenti. Creare i presupposti per discussioni infinite. Soprattutto politiche, perfino quando non sembrerebbe. E l’Academy, che ha un’inconfondibile matrice democratica, continua a non perdonarla a Trump nonostante l’ira funesta sembra essersi, almeno leggermente, sopita rispetto a un recente passato. Attenuata ma non sparita, perché anche nell’ultima sessione le “ingiustizie” si sono fatte sentire e si fatica a distinguere chi sia stato trattato peggio tra due big del cinema in generale e di Hollywood in particolare come il veterano Clint Eastwood e […]

  

Nero e bianco secondo Spike Lee: la politica di “BlacKkKlansman”

kkk2kkk1kkk3kkk4

Nei primi anni Settanta Colorado Springs non era il posto più accogliente per un nero che entrava in polizia. Soprattutto se, dopo aver sfogliato un giornale, scopriva un annuncio di reclutamento del Ku Klux Klan. Ma Ron Stallworth non era tipo da farsi intimidire e non solo rispose a quell’inserzione, mascherandosi per il più intransigente dei razzisti, ma finì addirittura per portare a galla – in una società che si scontrava in nome dei diritti civili – il torbido retroterra di quegli esagitati. Tra misteri e coperture, l’operazione è lastricata di truffe ma l’imperativo è sgominare l’associazione razzista che si […]

  

E Spike Lee traduce “Old boy” illuminando i volti della vendetta

Ti sei sempre chiesto chi ti ha sequestrato, ma non ti sei mai domandato perché sei stato liberato…         Oltre. Oltre le immagini. Oltre il visto. Oltre il visibile. Al di là del tessuto linguistico e narrativo, fatto di iperboli. Metafore. Paradossi. Al di là di fotogrammi. Dentro le sequenze. Superando costrutti e costruzioni. C’è un modo di guardare il cinema che è appunto. Oltre. Oltre, per capire. Oltre, per apprezzare. Oltre, soprattutto, per dare significato. Oltre, per valutare lo spessore. E’ la dinamica necessaria per dare il giusto valore ai film di Spike Lee, un regista […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2019