POST1THE POST

La guerra in Vietnam non era ancora in archivio che i “Pentagon papers” sconvolsero il mondo dell’informazione e della politica. Robert McNamara, segretario alla Difesa nell’amministrazione Kennedy, ordinò una ricognizione documentale sulla presenza e la strategia delle forze militari americane in quella porzione del Sud Est asiatico. Un impegno monumentale che restò a lungo sepolto nel silenzio, al punto che sia JFK sia Lyndon Johnson ne ignoravano l’esistenza. Emersi in seguito a una fuga di notizie e comparsi sul New York Times, provocarono uno scompiglio totale che mandò in tilt i rapporti del presidente Nixon, vincitore delle presidenziali americane nel […]