??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Z3Z5Z4Z2

Chi mendica non ha diritto alla scelta   Quello di scegliere è un diritto di tanti, ma non di tutti. Per poterlo esigere occorre un requisito. Avere priorità. E ciò non significa il preferire, che già sarebbe di per se stesso una scelta. Bensì possedere un orientamento. Sapere insomma dove si vuole andare. E con chi. Una direzione e un senso che non sia solo quello di marcia. Il senso delle cose. E soprattutto delle persone. Amate. O i semplici parvenu dell’esistenza. Ne sono esclusi i questuanti, insomma. Tuttavia, intendere con questo termine poveri e miseri sarebbe ridurre l’equazione a […]