“Gemini man”, sicari in lotta fra loro I figli ereditano i delitti dei padri

UnknownUnknown-1images

Un uomo e il suo doppio. Un sicario che si ritira dall’attività e uno che inizia. Il suo esordio è bruciante. Nel mirino sta l’originale che quell’improvvisato clone deve abbattere per dimostrare di essere il migliore. L’essere umano e la chimica. Il cuore, che significa emozione. E una ragione azzerata. Automatismo del nulla. Prodotto del progresso che non sempre significa migliorare ma, semplicemente, alla latina, andare avanti. Un concetto liminare perché non offre una dimensione della qualità di questo procedere. Ed è proprio su questo punto che s’interroga Gemini man, l’ultima fatica del regista cinese Ang Lee, ponendo in primo piano […]

  

“Collateral beauty”, il lato brillante nel dramma della quotidianità

co4co5co2CB36372.DNGco3

La cosa importante è non perdere mai d’occhio la bellezza collaterale.     Tempo. Amore. Morte. Tre compagni di vita non sempre benvoluti. Spesso malvisti. Talvolta ostili. Cinici. Entità nemiche. Ambigui doppi volti che fanno lacrimare e, solo occasionalmente, sorridere. Quotidianità scandita da visi che fanno paura. Personalità che mettono rabbia. E al Tempo, all’Amore e alla Morte scrive infuocate lettere un uomo che ha appena perso la figlia piccola, uccisa da un male improvviso. Tre vite spezzate. La fine della bimba porta con sé quella dei genitori, entrambi incapaci di riprendersi, seppur per diversi percorsi. E allora che cosa […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2019