Preghiera interreligiosa al Corvetto. “Uniti contro i razzismi”

Laboratori di ecumenismo e dialogo. In occasione del Ramadan, il mese sacro di digiuno e preghiera dei musulmani, una parrocchia del Corvetto stasera ospita una “preghiera interreligiosa”. La Comunità di Sant’Egidio, l’Associazione Nocetum e le diverse comunità musulmane di Milano si ritroveranno stasera alle ore 20.30 presso la chiesa di Nocetum in via San Dionigi 77 (che ha una storica tradizione di dialogo interreligioso), per pregare gli uni accanto agli altri e mangiare insieme, festeggiando l’Iftar, la rottura quotidiana del digiuno. “In questo tempo difficile e violento, segnato da muri fisici e mentali – dicono dalla Comunità di Sant’Egidio – ribadiamo la necessità di costruire ponti, affermando […]

  

Ad Alfonso Arbib il Premio della Katz Foundation

arbib

Il rabbino capo di Milano, Rav Alfonso Arbib è stato insignito del Premio della Katz Foundation 2019. Il premio, istituito nel 1975 da Marcos e Adina Katz, si pone come obiettivo principale l’identificazione e il riconoscimento di persone e progetti che si occupano dell’attuazione della legge ebraica nella vita moderna. Il riconoscimento, di fama internazionale, è ritenuto uno dei più prestigiosi nell’ambito religioso e prova ne è il fatto che in passato sia stato assegnato a personalità di grande autorevolezza e levatura quali Rav Soloveitchik, Rav Steinsaltz e Rav Sachs. “Siamo orgogliosi e onorati” dicono dalla Comunità milanese.    

  

Amir, italo-tunisino che sfila con la Brigata ebraica

amir

Un giovane italo-tunisino con la Brigata ebraica. Accade anche questo, per fortuna, nel 25 aprile di Milano. Mentre da un lato i soliti quattro gatti proseguono lo stanco rituale delle contestazioni, dall’altro lato è sempre più nutrita la partecipazione dietro allo striscione che rievoca il contributo dato alla Liberazione della formazione sionista. Ieri, oltre alla Comunità ebraica, agli Amici di Israele e alla Associazione milanese Pro Israele rappresentata da Alessandro Litta Modignani, con la Brigata c’erano tanti cittadini comuni. E diversi politici: un leader nazionale come Benedetto Della Vedova, di Più Europa, eletti in parlamento come Andrea Orsini, o in Comune come […]

  

Gli avvocati milanesi: “Liberate Nasrin, merita il Nobel”

sotoudeh

Oltre 200 persone hanno partecipato ieri alla manifestazione di protesta promossa dall’Ordine degli Avvocati di  Milano davanti al Consolato generale della Repubblica islamica dell’Iran di Milano per protestare contro la condanna a 38 anni di carcere (e 148 frustate) inflitta alla collega iraniana Nasrin Sotudeh. «È stata condannata a una pena elevatissima – ha detto il presidente dell’Ordine Vinicio Nardo – perché, evidentemente, difendeva persone che si riteneva non dovessero essere difese. Per gli avvocati è un dovere intervenire e protestare non solo quando vengono negati i più elementari diritti di difesa delle persone, ovunque si trovino, ma quando questa negazione dei diritti avvenga colpendo gli […]

  

Due anni dopo averlo esautorato, il Pd richiama Nahum

nahum

Due anni dopo, il Pd rimedia. Era il 7 ottobre del 2016: quel giorno Daniele Nahum era stato sostanzialmente cacciato dalla segreteria del partito di Milano, nel quale era delegato alla Cultura. Molte cose sono cambiate da allora, ma in quei giorni Nahum – coscienza critica del partito – si era visto ritirare quelle deleghe dall’allora segretario Pietro Bussolati. Lo aveva raccontato lui stesso, contestando non tanto la decisione quanto le forme e «lo stile» con cui era stata presa e comunicata, o meglio non-comunicata. «Non mi è arrivata né una telefonata né una email – scrisse allora – tanto […]

  

Boicottare il boicottaggio

maryan

Boicottare i boicottatori di Israele. Un gesto semplice, ma eloquente, in un clima di crescente preoccupazione per gli effetti del Bds, la discussa campagna che contesta lo Stato di Israele promuovendo l’adozione di “misure punitive” in grado di danneggiare la sua economia.  Il boicottaggio può far male simbolicamente. Lo si è visto pochi giorni fa, quando si è saputo che una nota organizzazione che affitta in tutto il mondo camere e case ai turisti ha tagliato fuori circa 200 appartamenti che appartengono a cittadini di Israele in Giudea e Samaria. E’ innegabilmente un punto a favore del Bds, anche se […]

  

La politica italiana di fronte a Israele. La discussione

litta

La politica italiana di fronte alla questione israeliana. Se ne parla con interlocutori di primo piano lunedì sera al Cam Garibaldi a Milano. Il tema è caldo, e come si è visto in occasione della manifestazione “anti-sionista” di domenica – organizzata da settori dal Fronte Palestina con l’Associazione dei palestinesi in Italia –  l’amministrazione comunale di Milano ha una posizione molto equilibrata e molto attenta alle ragioni di tutti. Lunedì prossimi, lontano dalle proteste ideologiche e chiassose, è stata fissata una importante occasione di discussione, con esponenti di partiti diversi con diverso orientamento. Ci saranno Andrea Orsini, parlamentare di Forza Italia, Benedetto Della […]

  

Nella cattedrale di Tunisi: “Non ci sono cristiani qui”

antoniotunisiacopti

La cattedrale di Tunisi è protetta da misure di sicurezza imponenti: agenti armati e sbarre anti-sfondamento. Fanno subito pensare ai jersey comparsi nei centri delle città europee dopo gli attentati terroristici di Nizza e Barcellona. Jersey che devono impedire gli attacchi ispirati alla car jihad, che da anni Israele conosce e paga sulla sua pelle. La chiesa, intitolata a San Vincenzo de’ Paoli e Santa Oliva, è stata costruita sull’area dell’antico cimitero cristiano di Sant’Antonio, il cui culto in città è antico e resiste, come testimoniano gli ex voto ben visibili accanto al portone principale. Il santo che ha legato il […]

  

Cattolici e copti accolgono gli ortodossi russi a Cinisello

cinisello

  Gli ortodossi russi adesso sono di casa a Cinisello Balsamo. La comunità ortodossa fa riferimento alla Chiesa che è guidata dal Patriarca di Mosca e in comunione con le altre Chiese ortodosse. A Cinisello Balsamo risiederà presso la chiesa e i locali in via Engels (zona Cornaggia). Per celebrare questo insediamento, la parrocchia di San Martino, a nome anche delle altre parrocchie cittadine e in unione col Diacono Roberto Pagani, responsabile del Servizio ecumenismo della Diocesi di Milano, con padre Ambrogio Makar domenica ha invitato alle cerimonie di accoglienza, con un momento devozionale nella chiesa di Sant’Ambrogio “per evidenziare il legame con il decanato […]

  

Il re del Marocco contro i “demoni della manipolazione ideologica”

marocco

L’integralismo è soprattutto un problema dei Paesi arabo. Il proliferare di un’ideologica confessionale e oscurantista non è una minaccia solo per gli Stati e la società europee, ma anche per il mondo islamico.  Le élite più illuminate ne sono consapevoli. E il re del Marocco è impegnato contro quelli che ha definito “i demoni della manipolazione ideologica” e le “forze sovversive”. Di questo impegno, di questa consapevolezza, dà conto la Coreis, la Comunità religiosa islamica di via Meda, che ha dato prova di grande impegno nel dialogo, tanto da godere oggi di una riconosciuta considerazione presso le istituzioni. (A sinistra Abd al-Aziz Uthman al-Twaijri, direttore […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019