“Lo strano restauro della cascina”

Che tipo di restauro stanno facendo a Cascina Montalbano? Lo chiede la Lega, a proposito del lavoro di via Buccinasco, 50: la cascina – ricorda il capogruppo Giuseppe Carlo Goldoni – dal 2010 è oggetto di risanamento conservativo, “ma allo stato attuale – sottolinea l’esponente del Carroccio – quello che si può notare è la sola asportazione di gran parte dei mattoni d’epoca con i quali erano costruiti i muri dell’edificio e l’abbandono in cui versa il cantiere”. La Lega Nord in Zona 6 già a giugno chiese che il tema venisse trattato in una commissione:  “Ma a oggi ancora […]

  

Il quartiere fa “scomodare” l’assessore

Ha avuto effetti importanti la manifestazione per la sicurezza nel quartiere Certosa-Garegnano (Zona 8). Oltre duecento fiaccole, duecento cittadini scesi in strada per dire “basta” al degrado e alla paura. Si sono fatti sentire e ora vogliono sentire cosa pensa di fare Palazzo Marino per risolvere i loro problemi. Dopodomani, dunque, dalle ore 18.15 alle 20, presso il Consiglio di Zona in via Quarenghi 21 (a Bonola) è all’ordine del giorno l’audizione dell’assessore alla Sicurezza Marco Granelli. Ne dà notizia il consigliere leghista Enrico Salerani. Il giorno dopo, inoltre, presso la Scuola media di via Sapri è in programma un’assemblea […]

  

Il quartiere: “Basta paura”. Scontro sulla sicurezza

Fiaccole nel quartiere Certosa (Zona 8). Duecento fiaccole per dire “basta paura”. Basta con gli scippi, le rapine, il degrado. Basta con il senso di insicurezza che un intero quartiere lamenta. Lo ha raccontato Andrea Aufieri nelle pagine milanesi del “Giornale” oggi in edicola: Ci sono circa duecento persone alla partenza della fiaccolata di via Pareto (…). Sono gli abitanti della zona 8, stanchi e impauriti di dover subire in silenzio. Da mesi, infatti, si sentono sotto un fuoco incrociato di rapine, molestie e intrusioni nelle loro case o in strada. Dicono che il problema è cominciato dalla scorsa primavera. […]

  

“Ecco i consiglieri. In un vicolo cieco”

“Noi Zone siamo in un vicolo cieco”. Ne è convinto Gianluca Boari, consigliere di zona 3 del Pdl-Forza Italia. Da cosa ha tratto questa convinzione? “Il 22 ottobre – scrive – la commissione Territorio e urbanistica del Consiglio di zona ha effettuato un sopralluogo in un vicolo situato nel retro di un hotel in piazza Oberdan“. Scopo del sopralluogo? “Esprimere un parere sulla richiesta dell’albergo, che vuole prendere in concessione questa stretta area comunale, di fatto già occupata e inaccessibile dall’esterno, un tempo occupata dalla Roggia San Gregorio”. Secondo Boari una vicenda emblematica. “Il sopralluogo – riflette infatti –  la dice […]

  

Scuolabus tagliato? Arriva il “tavolo”

Forti malumori in zona 9 per il taglio dello scuolabus. Il quartiere in questi giorni è arrabbiatissimo anche per l’ennesimo allagamento annunciato e provocato dalla prevedibilissima esondazione del Seveso. Ma non è solo la zona Niguarda – sott’acqua come piazza San Marco a Venezia – a preoccupare. Ieri in Consiglio di zona si è parlato, a lungo, del taglio dello scuolabus che serve le scuole di via Cesari – ne abbiamo parlato alcuni giorni fa, quando le famiglie della zona sono scese in piazza per protestare, in piazza Belloveso. Il malcontento è tale per cui la stessa sinistra ha dovuto farsene carico, tanto […]

  

Spaccio e furti, la torre va ripulita

Mettere in sicurezza e ripulire la palazzina di via Fava-via Tarvisio. Dopo un’interpellanza andata a vuoto, è stata approvata in Zona 2 la mozione della Lega Nord per lo sgombero dell’edificio. La palazzina di otto piani è dismessa da anni ed è stata più volte sgomberata, ma mai messa a posto. Spiega Samuele Piscina, Capogruppo del Carroccio in Zona 2 e primo firmatario del documento: “Nonostante le numerose richieste della cittadinanza, il Comune (che richiede la messa in sicurezza) e la proprietà (che deve effettuarla) si sono sempre accontentate di risolvere la questione incatenando una cancellata alta appena 1 metro e […]

  

I bimbi: “Ridateci il nostro scuolabus”

Un filobus  permetteva il trasporto dei bambini alla scuola Cesari. E’ sempre stato così, da cento anni. Ora non più, perché il Comune inspiegabilmente ha soppresso il servizio. E lo ha fatto così, senza spiegare bene perché, né alla scuola né alla cittadinanza. La decisione, ovviamente, ha creato un grave disagio alle famiglie che usufruivano di questo storico servizio, che garantiva sicurezza e puntualità. I genitori di questi bambini, e i bambini stessi, oggi sono scesi in piazza (Belloveso) per protestare. Domani (giovedì) Federico Illuzzi presenterà in consiglio di zona 9 la mozione che chiede il ripristino del servizio. E in […]

  

Aumenti Atm, ora è rivolta in tutte le Zone

Un’offensiva in piena regola contro gli aumenti Atm decisi dal Comune. Un’iniziativa concertata che parte dalle zone e arriva al Consiglio comunale. Il Pdl dichiara guerra alla stangata sulle tariffe del trasporto pubblico locale. E reagisce sperando di catalizzare anche il malcontento che c’è – e non si nasconde più – anche a sinistra. Tutto parte dall’approvazione (21 voti su 41) in Consiglio di zona 9, con i voti di Sel, Rifondazione comunista e Italia dei valori, di una mozione per chiedere il ripristino delle vecchie tariffe Atm: “Non resterà un caso isolato – avverte Marzio Ferrario (Pdl), consigliere di zona 9 […]

  

Il canale dell’Expo si mangia il parco

Burrasca sulle vie d’acque dell’Expo. Al Gallaratese, per esempio, il progetto del mini-canale da realizzare in vista del 2015 non piace affatto a molti residenti. «Di fatto – spiega Enrico Salerani, capogruppo del Carroccio nel Consiglio di zona 8 – è una sola via d’acqua e interessa anche il nostro quartiere. Si tratta in breve, di costruire un canale per condurre acqua dal “Villoresi” al sud Milano. In origine si parlava di farlo addirittura navigabile, poi si è pensato di ridurlo ad ornamentale via d’acqua. Opera onestamente evitabile visto il periodo di ristrettezza economica anche per Expo. Non solo. Per […]

  

All’Adriano degrado, topi e tralicci

Al quartiere Adriano il disagio dei residenti è sempre più forte. Tanto che è dovuta intervenire il vicesindaco Ada Lucia De Cesaris, partecipando a un’assemblea. Siamo nella periferia nord di Milano, al confine con Sesto San Giovanni, dove un tempo sorgevano gli impianti della Magneti Marelli. Un altro caso di “quartiere ideale” – venduto come tale -trasformatosi presto in un incubo. “Le persone hanno comprato casa pensando a un sogno, ora si ritrovano con una situazione di degrado e addirittura con la paura di rischi per la propria salute e sicurezza” si legge in un pezzo di Marta Bravi uscito […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018