Forza Italia giovani: tutti i nuovi incarichi

Nella sede regionale di Forza Italia si è riunito l’ultimo coordinamento provinciale del movimento giovanile di Milano prima della pausa estiva. Ed è stata ufficializzata la nuova segreteria provinciale che affiancherà il coordinatore Franco Pellero. Il suo primo bilancio: “Nonostante la non bella tornata elettorale, i giovani hanno ancora una volta dimostrato di saper essere determinanti. Abbiamo 10 nuovi eletti. Oltre a ciò, grazie a un lavoro di squadra, abbiamo ottenuto importanti spazi all’interno del partito consentendo ad alcuni dei nostri ragazzi di diventare coordinatori di partito nei propri Comuni”. “Questo però non basta – continua Franco Pellero – ho pensato, su […]

  

L’anagrafe non va in vacanza

 Sono otto gli uffici decentrati dell’anagrafe, uno per ogni zona, oltre alla sede centrale dell’Anagrafe di via Larga 12, a disposizione dei cittadini con gli orari estivi fino all’1 settembre, per l’emissione dei certificati e delle carte d’identità.  I milanesi potranno recarsi presso gli sportelli di via Larga 12 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 15:30 con orario continuato. Stessi orari anche per le sedi decentrate di viale Regione Romane 54 (Zona 6),  piazzale Accursio 5 (Zona 8), viale Tibaldi 41 (Zona 5) e viale Padova 118 (Zona 2). Mentre gli uffici di via Baldinucci 76 (Zona […]

  

L’incredibile appello di Brebemi: “No ai selfie in autostrada”

Ed ecco le autostrade al tempo di internet. Sono passati 50 anni dall’Italia del miracolo, quella che costruiva l’autostrada del Sole e si specchiava nel “Sorpasso”. Allora il fanfarone Bruno Cortona (interpretato da Vittorio Gassman) mostrava le corna alle auto lasciate indietro dalla sua mitica Lancia Aurelia. Ma i Bruno Cortona del 2014 cosa fanno? Come si divertono? Ecco: si fanno le fotografie sulla nuova autostrada, anzi i “selfie”, da “postare” su facebook, per far vedere a tutti che l’hanno percorsa. Che c’è e che ci sono anche loro. La Brebemi (battezzata A35) è stata aperta mercoledì ed è stato […]

  

La ciclabile di viale Tunisia crolla sulle auto

La ciclabile più contestata di Milano ha fato danno. Ieri sera in viale Tunisia complice il vento forte – forse urtate da qualcuno – sono crollate a terra 40 metri di transenne, urtando e danneggiando due auto. Il traffico, privati e dei mezzi pubblici di superficie, è rimasto bloccato per circa 40 minuti. E si tratta della pista che ha creato divisioni, proteste e scontri, dal Consiglio di zona 3 al Comune. “Io ho fatto i complimenti al sindaco quando intervenne in piazza Firenze a soccorrere un ciclista – dice Massimiliano Rositano – che è consigliere di zona Udc ma […]

  

Pacifisti spaccati a Milano. A colpi di “schifo”

Siamo stati facili profeti. Pochi giorni fa avevamo scritto che a Milano, forse, era nata una nuova specie di pacifista di sinistra: senza paraocchi. Tale ci era sembrato il presidente di Zona 8, Simone Zambelli, di Sel. Avevamo anche scritto che dentro la foto della capogruppo comunista Anita Sonego col pugno alzato e la bandiera palestinese noi non c’è lo vedevamo affatto. E cosa ti combina Zambelli. Nel giorno in cui la Sonego ha fatto il bis, con cartelli pro Gaza in consiglio comunale, il compagno pacificata Zambelli ha scritto questo: “Sarà che ho un legame profondo con la terra […]

  

Profughi, per i grillini il Pd è razzista

Razzisti? La maggioranza prende schiaffi da tutte le parti. E mentre il centrodestra la critica per l’inconcludenza nella gestione dell’emergenza profughi, i grillini la accusano. Accade in zona 3, quella del quartiere Porta Venezia, teatro nei giorni scorsi di tensioni legate alla presenza di migranti africani e alla reazione di commercianti e residenti, che hanno imbastito le cosiddette “ronde”. E’ la consigliera dei 5 Stelle Patrizia Bedori ad attaccare: “La maggioranza nella seduta del Consiglio di zona 3 ha presentato la mozione dove si evince che il problema di sicurezza di Porta Venezia è unicamente data dalla presenza dei clandestini […]

  

Opere Expo, Comune bocciato dalla Zona

E’ successo di nuovo. L’amministrazione comunale è stata bocciata da una delle sue Zone. Ed è stato bocciato sul parere dato a uno dei progetti qualificanti di Expo: Cascina Merlata. La commissione Urbanistica, presieduta dal vicepresidente di zona Angelo Dani (Pd) ha portato in Consiglio un parere favorevole sul progetto di parcheggio destinato all’esposizione del 2015. E la proposta è stata bocciata. Cosa significa? Formalmente poco, politicamente moltissimo. Formalmente col no al parere favorevole la Zona non ha espresso alcun parere: risulterà un silenzio assenso che fa andare avanti l’iter del progetto. Ma anche in presenza di un parere negativo non sarebbe cambiato […]

  

C’è un pacifista senza i paraocchi

Sono una vecchia conoscenza della politica italiana ed europea. Un vecchio leader nonviolento come Marco Pannella quando li nomina, aggiunge sempre “con rispetto parlando”, considerandoli “nemici della democrazia” da quasi un secolo. Sono, storicamente, quelli che chiedevano il disarmo agli Usa e chiudevano un occhio volentieri sull’Urss. Praticamente disinteressati a guerre civili e colpi di stato in mezzo mondo, ove non fossero implicati in qualche modo i Paesi “capitalisti“. Sono i pacifisti. Per qualcuno, maliziosamente, “pacifinti“. Bene, questa tradizione è viva e lotta insieme a…loro, in Italia. Nella sinistra neo comunista, nelle associazioni, nei gruppi – a volte anche di […]

  

Elezioni del Consiglio metropolitano: ecco la firma

Il sindaco Giuliano Pisapia ha firmato il decreto di convocazione delle elezioni del Consiglio della Città metropolitana di Milano.   Il Consiglio metropolitano, che sarà composto da 24 consiglieri, si sarà eletto – come anticipato dal Giornale – il 28 settembre 2014 dalle ore 8 alle ore 20. Il Comune dà notizia così del provvedimento: L’elezione avviene sulla base di liste concorrenti composte da un numero di candidati non inferiore alla metà dei consiglieri da eleggere e sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto. Le liste dovranno essere presentate presso l’Ufficio elettorale della Provincia di Milano il […]

  

Auto a passo d’uomo in centro dal 2015

A passo d’uomo in centro dal 2015. Dopo l’Area C arriva un’altra “trappola”, in centro, per gli automobilisti milanesi. E’ stata firmata, l’ordinanza che impone il limite a 30 chilometri orari in tutte le strade all’interno della “Cerchia dei Navigli” che – come spiega l’assessore ai Trasporti Pier Francesco Maran – diventa “a tutti gli effetti una zona a pedonalità privilegiata”. Il nuovo limite di velocità sarà introdotto in tutta l’area della circonferenza interna di Milano (parte diArea C quindi), da Sant’Ambrogio a Brera, dal Quadrilatero della Moda a corso Venezia, passando per corso di Porta Ticinese, corso di Porta Romana, […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018