Un murales per ricordare Jannacci, Gaber, Strehler e Carpi. L’hanno proposta alla zona 3 e sul caso i consiglieri si dividono. L’iniziativa è dell’Anpi locale, che intende così celebrare, all’Ortica, alcuni grandi (indiscussi) della canzone popolare milanese. E vuole farlo all’Ortica, quartiere che viene citato nelle loro canzoni. Stiamo parlando di Enzo Jannacci, Giorgio Gaber, Giorgio Strehler e Fiorenzo Carpi, fondatore e co-fondatore del Piccolo teatro

Chi non ricorda il famoso “palo” della banda dell’Ortica nella immortale “Faceva il palo” di Jannacci? Nessuno. E probabilmente, la canzone, la ricorda e la ama anche Marco Cagnolati di Forza Italia, che però è piuttosto arrabbiato per l’iniziativa proposta alle commissioni della zona 3. “Ancora spreco in zona 3 – scrive Cagnolati – ora si chiedono anche 2.500 euro per realizzare un murales in San Faustino (zona Ortica). Oltre a essere contrario a questo tipo di iniziativa, non capisco perché si debba pagare! Trovo tutto questo uno spreco di denaro pubblico nonché un modo per deturpare la nostra città come già avvenuto recentemente con la realizzazione di analoghi murales”. “Il problema è il costo – spiega Cagnolati - 2.500 euro per qualcosa che avrà una durata effimera. Prima o poi verrà rovinato da qualche tag e comunque questi gruppi di ragazzi normalmente pitturano in modo gratuito”.

aber

Tag: , , , ,