Un italiano, un francese e un tedesco che parlano inglese

viola

Un italiano, un francese e un tedesco… Sembra il classico inizio della solita vecchia barzelletta tanto in voga qualche anno fa. Ma in questo caso continua così: …”scrivono un comunicato in inglese”. Fra i tanti effetti insondabili della Brexit, in effetti, ce n’è uno un po’ laterale, o secondario (ma neanche tanto). Un nodo che dovrà essere sciolto, prima o poi, a margine delle grandi discussioni su strascichi finanziari, pilastri istituzionali e mercato comune dopo l’uscita del Regno unito della Gran Bretagna. Stiamo parlando ovviamente del tema linguistico. Perché si dà il caso, come prontamente rilevato da Francesco Maria Del Vigo […]

  

Il candidato Pd: “Servono meno radical chic col salame sugli occhi”

indobino

Periferie  deluse, quartieri delusi dalla sinistra, che li ha lasciati in balia di degrado e abbandono. Qualcuno il tema lo ha fiutato in tempo. Forza Italia ha avviato la sua campagna elettorale (con Silvio Berlusconi!) fra Baggio e Lorenteggio, in una domenica invernale. A sinistra molti immaginavano la rivolta (democratica, elettorale) che stava preparando una Milano sempre più stanca, quella fisicamente e socialmente lontana dalle vie “fighe” del centro, certamente capaci di regalare gratificazioni a chi problemi, in ogni caso, non ne ha. A sinistra molti sapevano ma hanno taciuto. E ora qualcuno lo dice. Stefano Indovino per esempio. Il capogruppo del […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018