Per difendere i palestinesi? Bisogna boicottare Hamas (non Israele)

israelepalSALA

Come si potrebbe spiegare a un ebreo reduce da un campo di sterminio i (pochi) fischi che da anni arrivano sugli ebrei di Milano nel giorno in cui si celebra la liberazione dal Nazifascismo? E’ assurdo ma è così: nella giornata che segna la fine dell’orrore finiscono regolarmente e programmaticamente insultati e contestati proprio gli ebrei. “Non gli ebrei – diranno i contestatori – ma i sionisti”, parola di cui paraltro ignorano il significato. In realtà la patetica contestazione, come sa bene chi l’ha vista da vicino, in tutti questi anni ha riguardato proprio gli ebrei in quanto tali, ovvero […]

  

Giustizialismo, pene e Pini. Ci scrive Buffagni

buffagni

“Voglio essere chiaro e utilizzare questo spazio per dire che non sarò di certo io a condannare o assolvere prima di un giusto processo che ritengo necessario venga garantito. Al contempo credo sia necessario garantire una pena equilibrata in caso di condanna. La chiamano «certezza della pena», dietro questa formula credo ci sia anche l’aspettativa di veder sanzionato chi non ha onorato il grande ruolo di prestigio e di responsabilità sociale di cui è investito”. Ci scrive il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Stefano Buffagni (nella foto con Beppe Grillo). E lo fa per spiegare il suo punto di vista e […]

  

Via Racconigi, cittadini esasperati da camper e roulotte

FB_IMG_1492283752377 (1)

Camper e roulotte parcheggiate, tavolini e sedie da campeggio per la strada, uomini e  donne che mangiano, bevono e chiacchierano come se nulla fosse. Benvenuti al camping Racconigi, l’insediamento abusivo di nomadi che da questo inverno affligge il quartiere di Prato Centenaro, dietro viale Fulvio Testi. E’ da dicembre che l’assessore alla Sicurezza del Municipio 9 Andrea Pellegrini continua a segnalare la presenza di camper e roulotte parcheggiati abusivamente in via Racconigi appunto. Sembra che i nomadi si siano affezionati alla strada: allontanati a febbraio, sono tornati a marzo e di nuovo ad aprile, come testimoniano le mail ripetute inviate […]

  

Ecco i (soliti) pacifisti

IMG_2339

Puntuali come sempre da 70 anni, scendono in campo i pacifisti. No, non puntuali quando scoppia una guerra, non quando si consuma un genocidio, non quando un aggressore minaccia o uccide un aggredito. No, i pacifisti scendono in campo appena si muovono gli Usa. Possono restare in silenzio per anni; anni di guerre civili, di stermini di massa, di morti innocenti fra civili, decenni di regimi comunisti assassini e violenti. E loro sembrano dormire o pensare ad altro. Ma appena si mette in moto una portaerei americana, appena parte un missile a stelle e strisce, fosse anche diretto verso un […]

  

Lombardia verso le vaccinazioni obbligatorie

gallera

Anche la Lombardia va verso il vaccino obbligatorio. Il Consiglio regionale ha dato il via libera alla mozione che chiede di introdurre l’obbligo delle vaccinazioni per l’accesso ai servizi per la prima infanzia. Con 34 voti a favore, 9 contrari e 7 astenuti (19 consiglieri non hanno partecipato al voto), il parlamento lombardo ha approvato la proposta presentata dal capogruppo di Lombardia popolare Angelo Capelli, illustrata in aula dal relatore Alessandro Colucci. Le vaccinazioni per i bambini nati nel 2013, riferite quindi a livello nazionale all’anno 2015, sono diminuite in quasi tutte le regioni. Un calo che riguarda sia quelle […]

  

Il Pini, la giustizia e il riflesso giustizialista

“Questa gente deve essere linciata ed esposta in pubblica piazza affinché casi di questo genere non succedano mai più“. Non è il commento di uno dei tanti utenti della rete. Nient’affatto. Il commento è di un consigliere regionale della Lombardia, Stefano Buffagni, che si riferisce alla vicenda del medico dell’ospedale Pini, il primario finito agli arresti – e sotto i riflettori – con accuse particolarmente gravi (“Ho rotto il femore a un’anziana per allenarmi” è la frase riportata dai giornali). Buffagni è il più noto dei consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle. Il più noto perché, probabilmente, il più capace e […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018