maryan

Boicottare i boicottatori di Israele. Un gesto semplice, ma eloquente, in un clima di crescente preoccupazione per gli effetti del Bds, la discussa campagna che contesta lo Stato di Israele promuovendo l’adozione di “misure punitive” in grado di danneggiare la sua economia.  Il boicottaggio può far male simbolicamente. Lo si è visto pochi giorni fa, quando si è saputo che una nota organizzazione che affitta in tutto il mondo camere e case ai turisti ha tagliato fuori circa 200 appartamenti che appartengono a cittadini di Israele in Giudea e Samaria. E’ innegabilmente un punto a favore del Bds, anche se […]