Nella cattedrale di Tunisi: “Non ci sono cristiani qui”

antoniotunisiacopti

La cattedrale di Tunisi è protetta da misure di sicurezza imponenti: agenti armati e sbarre anti-sfondamento. Fanno subito pensare ai jersey comparsi nei centri delle città europee dopo gli attentati terroristici di Nizza e Barcellona. Jersey che devono impedire gli attacchi ispirati alla car jihad, che da anni Israele conosce e paga sulla sua pelle. La chiesa, intitolata a San Vincenzo de’ Paoli e Santa Oliva, è stata costruita sull’area dell’antico cimitero cristiano di Sant’Antonio, il cui culto in città è antico e resiste, come testimoniano gli ex voto ben visibili accanto al portone principale. Il santo che ha legato il […]

  

Cattolici e copti accolgono gli ortodossi russi a Cinisello

cinisello

  Gli ortodossi russi adesso sono di casa a Cinisello Balsamo. La comunità ortodossa fa riferimento alla Chiesa che è guidata dal Patriarca di Mosca e in comunione con le altre Chiese ortodosse. A Cinisello Balsamo risiederà presso la chiesa e i locali in via Engels (zona Cornaggia). Per celebrare questo insediamento, la parrocchia di San Martino, a nome anche delle altre parrocchie cittadine e in unione col Diacono Roberto Pagani, responsabile del Servizio ecumenismo della Diocesi di Milano, con padre Ambrogio Makar domenica ha invitato alle cerimonie di accoglienza, con un momento devozionale nella chiesa di Sant’Ambrogio “per evidenziare il legame con il decanato […]

  

Il re del Marocco contro i “demoni della manipolazione ideologica”

marocco

L’integralismo è soprattutto un problema dei Paesi arabo. Il proliferare di un’ideologica confessionale e oscurantista non è una minaccia solo per gli Stati e la società europee, ma anche per il mondo islamico.  Le élite più illuminate ne sono consapevoli. E il re del Marocco è impegnato contro quelli che ha definito “i demoni della manipolazione ideologica” e le “forze sovversive”. Di questo impegno, di questa consapevolezza, dà conto la Coreis, la Comunità religiosa islamica di via Meda, che ha dato prova di grande impegno nel dialogo, tanto da godere oggi di una riconosciuta considerazione presso le istituzioni. (A sinistra Abd al-Aziz Uthman al-Twaijri, direttore […]

  

Abramo e Ambrogio, uno sguardo da Milano sul mondo

fotogramma - giannoni - PREGHIERA IN DUOMO

Non più uno sguardo su Milano, ma da Milano sul mondo. Sul mondo delle “civiltà” e delle religioni che si incontrano, coesistono e a volte convivono. Questo blog cambia. Lo fa dopo anni dedicati alla vita della città e dei suoi Municipi, fulcro della Milano politica e sentinelle sulla vita dei quartieri. Da oggi cambierà la prospettiva, il suo raggio d’azione, il tema e anche il nome: Abramo e Ambrogio, questo il nuovo. Abramo è il primo dei patriarchi, capostipite del popolo ebreo e di quello arabo. E Ambrogio, dottore della Chiesa, un gigante del pensiero teologico, simbolo di Milano tanto […]

  

Nuova biblioteca al Lorenteggio, nel 2020 al via il cantiere

biblioteca lorbibliolor2

Dovrebbero partire nel 2020 i lavori per la nuova biblioteca, che cambierà il volto del Lorenteggio.  I vincitori del bando di concorso internazionale lanciato dal Comune  dovrebbero presentare il progetto definitivo tra la fine dell’anno e i primi mesi del 2019. Poi Palazzo Marino aprirà la gara di appalto per i lavori e quindi si dovrebbe partire con il cantiere. Costo dell’opera circa 6 milioni di euro finanziati dall’amministrazione comunale, anche se la biblioteca rientra nel grande progetto di riqualificazione del Lorenteggio, quartiere all’estrema periferia sud ovest  finanziato anche dalla Regione Lombardia. Sono in fase di abbattimento in questi giorni […]

  

“Non sono samurai invincibili”. Erano solo assassini

Walter Tobagi, 38 anni fa. Lo ricorda così Giancarlo Perego, grande cronista, colonna del Corriere della Sera – dove è stato a lungo capocronista – oggi fondatore e “direttore volontario” del Bullone della Sera. “Un collega di 7 – scrive – mi ha girato questa fotografia. 28 maggio 1980,via Salaino a Milano. Coperto da un lenzuolo il corpo di Walter Tobagi, inviato speciale del Corriere della Sera e presidente dell’Associazione giornalisti della Lombardia. Walter è appena stato assassinato da quattro terroristi (oggi tutti liberi). Una giornata terribile per tutti. Walter ho imparato a conoscerlo nel 1978 quando sono entrato nel […]

  

Via Zuretti, cittadini e writer insieme per far bella la strada

Anche quest’anno torna l’evento in cui arte, spray e partecipazione sono in prima linea per la riqualificazione degli spazi urbani. ZuArtDay e LooperFest hanno organizzato per la terza edizione, tante iniziative pittoriche in città, da venerdì 8 a domenica 10 giugno. Forte del successo dell’edizione 2017 che aveva registrato oltre 1500 partecipanti e 200.000 interazioni social nel mondo, questa nuova edizione si presenta ancora più di impatto:sono 18 i writer professionisti, provenienti da tutto il mondo, che si concentreranno sui muri del vicolo del Fontanile, in via Zuretti, per raccontare, attraverso i murales, il potere delle donne. “Power of Women” […]

  

“Fate largo” Balestra, cittadini in campo per il restyling

giardino

La recinzione è già spuntata. Ora  manca solo la realizzazione del progetto. C’è tempo fino al 15 aprile per votarlo  tra i progetti arrivati dai quartieri della città sotto il titolo di bilancio partecipativo. In palio 200mila euro. Si chiama “Fate largo” per Largo Balestra-Giambellino il progetto partecipato di riqualificazione del giardinetto all’altezza di via Giambellino 115. Obiettivo di Handicap su la testa, Needle, Agopuntura Urbana, Confederazione cittadinanza consapevole, Associazione Rinascita per il 2000, Epeira, creare una nuova piazza di qualità con arredi per adulti e bambini, un palcoscenico e vivere musica e attività a cielo aperto, un orto e […]

  

La Torre di Prada simbolo della rinascita del Vigentino

Fondazione Prada_Torre_2

Fondazione Prada annuncia l’apertura al pubblico della Torre il 20 aprile. A tre anni dall’apertura del complesso dedicato all’arte contemporanea, (l’anno scorso ha aperto in Galleria Vittorio Emanuele uno spazio dedicato alla ricerca fotografica e ai linguaggi visivi dei nostri giorni)  si aggiunge il terzo tassello. L’istituzione, guidata da Miuccia Prada e Patrizio Bertelli, ha cambiato completamente il volto del quartiere a ridosso dello Scalo Romana. Il villaggio dell’arte di largo Isarco, infatti,  si sviluppa su una superficie di 19mila metri quadri , di cui 11mila dedicati alle attività espositive, un’area dedicata i bambini con laboratori gratuiti  e un bar ideato […]

  

Via Cogne, mille mobili in dono ai superstiti dell’incendio

Incendio ad un palazzo di 14 piani in Via Cogne

Nei prossimi giorni le prime 21 famiglie delle 57 residenti un tempo nello stabile di via Cogne 20 potranno vedere gli alloggi proposti in alternativa da MM, che gestisce le case popolari del Comune (fra cui quella di via Cogne). Al momento gli abitanti sono ospitati in un nuovo stabile di via Carbonia, appena ultimato per l’emergenza abitativa.  Sono le famiglie scampate all’incendio di mercoledì  14 febbraio poco dopo mezzogiorno nel palazzo di 13 piani di proprietà comunale in via Cogne 20, a Quarto Oggiaro. Le fiamme si sono sviluppate in un appartamento al decimo piano della palazzina. Tragico il bilancio: […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018