La foto di Mireille su Palazzo Marino

mireillesinagiga

Il presidente della Comunità ebraica di Milano, Raffaele Besso, chiede che sulla facciata di un edificio del Comune sia esposta una foto di Mireille Knoll, l’anziana francese scampata alla Shoah che è stata uccisa barbaramente nei giorni scorsi, a Parigi, “perché ebrea”. La proposta di Besso è stata avanzata, davanti al vicesindaco, Anna Scavuzzo, nel corso di una preghiera in memoria che è stata celebrata giovedì sera nel tempio centrale di via Guastalla. “Mai – ha detto Besso – avrei immaginato che, alla vigilia della festa di Pesah che celebra la liberazione del popolo ebraico dall’Egitto, ci saremmo ritrovati qui, […]

  

Vigili, nuova “incomprensione” fra l’assessore e i municipi

èellegrnii

Ancora un piccolo caso diplomatico-politico divide i Municipi dall’assessore alla Sicurezza, Carmela Rozza. Questa volta è la festa della Polizia locale l’occasione del dissidio, raccontato dall’assessore zonale alla Sicurezza Andrea Pellegrini. L’esponente leghista di Zona 9 si è pubblicamente lamentato per l’esclusione sua e dei suoi colleghi – assessori ma anche consiglieri municipali – dall’evento che è stato celebrato in piazza Duomo. “Apprendo dal Cerimoniere del Comune di Milano – ha scritto Pellegrini – che alla festa della Fondazione della Polizia locale di del 4 ottobre risultano esclusi dall’elenco degli invitati “ufficiali” gli assessori alla sicurezza dei municipi e i consiglieri […]

  

Lambrate, allarme siringhe nei parchi giochi

IMG-20170921-WA0006

Lambrate ripiomba negli anni Ottanta. Quando  i giardini della città erano invasi dalle siringhe e genitori e nonni perlustravano le aree gioco prima di permettere ai loro bimbi di entrare. Ora l’emergenza eroina sembra tornata in città, non solo a Rogoredo e dintorni dove l’anno scorso è stato abbattuto il boschetto della droga, centrale dello spaccio di eroina in città. Ora Lambrate sembra ripiombata nell’incubo degli anni Ottanta. E’ circa un anno che il consigliere del municipio 3 Marco Cagnolati denuncia i problemi di degrado, insicurezza e sporcizia che attanagliano il quartiere  alla periferia nord est, stretto tra il campo […]

  

Via Padova, la galleria della paura

truppozona

Il Consiglio municipale ha approvato una mozione che dichiara la alta pericolosità di uno dei punti critici di via Padova, la galleria dell’ex Zodiaco, e ne chiede la messa in sicurezza. Lo Zodiaco era un cinema, ormai in disuso. Il passaggio pedonale, che da via Padova dà su via Paruta 38, è diventato un’area molto critica, utile alle attività di spaccio che da tempo vengono segnalate da residenti e cittadini. Non sono mancate aggressioni e tentativi di stupro, come ricorda il presidente della commissione Sicurezza Riccardo Truppo, (Fratelli d’Italia) che col consigliere Marco Pizzi (Forza Italia), dopo un percorso di approfondimenti e confronti […]

  

Lido Bellino, se il mercato si trasforma in un bagno

piano

  Tutti in spiaggia  al mercato di via Lorenteggio. No, non è uno scherzo, è la bella iniziativa che coinvolgerà per quattro serate a giugno il mercato comunale di via Lorenteggio 177, quello, per intenderci, che è stato aperto (sul retro) da Renzo Piano e dal team del G124 l’anno scorso.  Così se due giorni fa, la macelleria di carne equina “Da Vito”, il panificio pugliese,  e il bar hanno ospitato il concerto di Piano City, la performance del bravissimo Alessandro John Bramley  che ha suonato il piano sull’ape car , ora si trasforma in un lido estivo, Lido Bellino appunto. […]

  

Villa Vegan, un’ingiustizia che dura da vent’anni

I cittadini del quartiere, le associazioni, i consiglieri di zona sono esasperati nel vedere perpetrarsi da vent’anni un’ingiustizia e una situazione di illegalità palese.  Siamo alla Comasina, e stiamo parlando della Villa vegan una villetta di proprietà comunale, occupata abusivamente dalla bellezza del 1998.  Nonostante le sollecitazioni, le mozioni in consiglio di zona, le richieste e le denunce di cittadini, l’ultima delle quali fatte direttamente all’assessore alla Sicurezza di Palazzo Marino Carmela Rozza durante i suoi tour nelle zone, in municipio 9 non si è mossa una foglia. Gli anarchici di villa Vegan , continuano a organizzare indisturbati cenoni (vegani) […]

  

Troppi furti, arrivano campane anti-intrusione

caritasroccacaritas3

Campane gialle anti-intrusione per un pezzo di città, la Zona 4 che comprende i delicatissimi quartieri Corvetto e Rogoredo. La sostituzione dei contenitori utilizzati per gli indumenti usati è stata votata all’unanimità dal Consiglio di municipio, su proposta del presidente di commissione Sicurezza Francesco Rocca. “I contenitori presenti nel Municipio 4 sono presi d’assalto settimanalmente, generalmente da gruppi di nomadi – ha spiegato Rocca, con tanto di foto a documentare il tutto – vengono svuotati anche servendosi di minori, mettendoli a rischio. Attorno ai contenitori avviene la selezione degli indumenti, lasciando nella zona tutto ciò che non interessa”. I contenitori gialli […]

  

“Migranti alla Montello? Il campo datelo a noi associazioni sportive”

Fra meno di un mese la caserma Montello sarà utilizzata per accogliere centinaia di migranti in arrivo a Milano: 300 persone che dovrebbero essere ospitate in via Caracciolo fino alla fine del 2017. La decisione ha suscitato innumerevoli reazioni. Fra queste, lo abbiamo scritto pochi giorni fa sul Giornale, l’iniziativa di una serie di associazioni sportive del quartiere, che hanno scritto al Comune e al presidente del municipio, Simone Zambelli, reclamando il possibile uso dell’impianto, chiedendo che sia destinato alla attività sportive e ai settori giovanili delle società, sempre in cerca di impianti da usare e spesso sono costrette a […]

  

Degrado dalla periferia al centro: il caso Mercadante

cosenza

Degrado e insicurezza, a Milano, sono ormai un problema solo. Lo si respira girando fra i quartieri. Se ne ha la conferma seguendo le assemblee dei cittadini con l’assessore comunale alla Sicurezza Carmela Rozza. L’emergenza delle periferie è sotto i riflettori da anni. La novità è che ormai anche il centro, salvo poche esclusive zone,  viene ormai inghiottito da questa realtà. Sempre più allarme, per esempio, in via Mercadante. Gli abusivi dilagano, occupano gran parte del marciapiede. I consiglieri municipali si sgolano per denunciare la situazione ma protestano perché nessuno fa niente. “Nonostante le numerose denunce – scrive la capogruppo leghista Rita […]

  

La burocrazia del lutto

lutto

La burocrazia del lutto. Succede anche questo, a Milano, il giorno dopo la strage di Nizza. Succede che il presidente del municipio, eletto a suffragio universale e diretto un mese fa, non sia riuscito a listare a lutto la bandiera tricolore del suo “Comune”, quello che corrisponde alla ex zona 4, oggi municipio. “Questa mattina – racconta il presidente, il leghista Paolo Guido Bassi – ho disposto di listare a lutto le bandiere del palazzo del municipio 4. Gli uffici mi hanno risposto che per quella italiana serve disposizione della prefettura, mentre per quella cittadina ci vuole l’ok del sindaco. Ho subito […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018