La foto di Mireille su Palazzo Marino

mireillesinagiga

Il presidente della Comunità ebraica di Milano, Raffaele Besso, chiede che sulla facciata di un edificio del Comune sia esposta una foto di Mireille Knoll, l’anziana francese scampata alla Shoah che è stata uccisa barbaramente nei giorni scorsi, a Parigi, “perché ebrea”. La proposta di Besso è stata avanzata, davanti al vicesindaco, Anna Scavuzzo, nel corso di una preghiera in memoria che è stata celebrata giovedì sera nel tempio centrale di via Guastalla. “Mai – ha detto Besso – avrei immaginato che, alla vigilia della festa di Pesah che celebra la liberazione del popolo ebraico dall’Egitto, ci saremmo ritrovati qui, […]

  

Corrispondenze antisemite

“Se dico che non sopporto quei tre giornalisti sono antisemita?” chiede un tale, commentando un articolo di questo blog. Direi proprio di sì è la risposta. Anche se forse non lo sa o lo nega. Probabilmente sì, è la risposta, anche perché i nomi indicati dal lettore in quel commento sono gli stessi che si possono ritrovare, purtroppo, anche in quelle deliranti liste di “ebrei influenti” che circolano spesso, come spazzatura, in rete. L’ultima volta in cui si è parlato di questa lista è stato quando sono state pubblicate fra i commenti a un post di Manlio Di Stefano, il responsabile […]

  

Taci, il “Giornale” ascolta

nahum

Vietato parlare col “Giornale“. Vietato rilasciare un’intervista al Giornale. E se si dice una cosa giusta – ma al Giornale – allora diventa automaticamente sbagliata. Questo il liberalissimo, democraticissimo e renzianissimo messaggio che il presidente della direzione Pd milanese, Marco Tansini, ha fatto prevenire pubblicamente a un dirigente del suo partito, Daniele Nahum, già responsabile cultura del Pd milanese e candidato al Consiglio comunale. Il confronto è nato su Facebook, a proposito dell’intervista che Nahum ha rilasciato al Giornale, appunto, due giorni fa; un’intervista pubblicata sulle pagine nazionali e dedicata in gran parte alla legge Fiano. Nahum ritiene controproducente il provvedimento. Un libero e legittimo convincimento il […]

  

Milano capitale della battaglia contro l’antisemitismo

ebraica

L’antisemitismo nuova emergenza.  Di nuovo emergenza. Sono passati 70 anni dall’apertura dei cancelli nei campi dell’orrore. E le Giornate della memoria, a parole celebrate da tutti (o quasi) stanno lì a ricordarcelo. Non basta però. E troppi ricordano il dramma (senza eguali) della shoah nazista, senza vedere l’odio e la propaganda che ancora oggi vengono agitati in tante parti del mondo contro gli ebrei. Milano oggi non è indenne da un rigurgito antisemita, come dimostrano le vergognose contestazioni, al limite della violenza fisica, inscenate il 25 aprile contro la Brigata ebraica e i reduci dei campi di sterminio. Milano, però, si fa […]

  

Echi di antisemitismo in Consiglio a Milano

Simone Zambelli, presidente di zona 8

Il virus ideologico dell’antisemitismo rischia di trasmettersi e proliferare in certe frange della sinistra. L’ennesima prova si è avuta nel consiglio di zona 8, a Milano, dove l’altra sera è risuonato un inquietante riferimento alla “lobby giudaico massonica”, espressione che riecheggia tipicamente le teorie del complotto di ispirazione antisemita. Lo ha riferito pubblicamente lo stesso presidente della zona, Simone Zambelli. Quindi un esponente di Sel, senza troppe remore, ha denunciato la vicenda, piuttosto imbarazzante per la sinistra, perché quelle parole le ha pronunciate, contro di lui, un consigliere di maggioranza. “Mi ha accusato di essere al servizio della ‘lobby giudaico massonica”, ha detto Zambelli. Questa assurda affermazione è scaturita […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019