Bilanci ridotti all’osso: poveri animali

Tempi difficili, tempi di crisi anche per gli animali di Milano. Lo denuncia Gianluca Comazzi, ex Garante degli animali e oggi consigliere comunale:  “Mentre nei numeri e nei fatti il Comune riduce per l’anno prossimo di un altro 10% il bilancio dedicato alla tutela degli animali ormai ridotto all’osso e mentre aumentano le segnalazioni di maltrattamento, accattonaggio e varie ed eventuali che mi arrivano dopo che non è stata data risposta dagli uffici preposti – attacca – la Giunta arancione comunica al mondo di aver istituito un nucleo dedito alla repressione del maltrattamento sugli animali”. Tutto bene? Non proprio. La […]

  

Serpenti e topi nel centro sportivo

Erba alta, topi e anche serpenti. Sembrerebbe la descrizione di una giungla. Invece siamo in un impianto sportivo di Milano, quartiere Gratosoglio. E’ il centro Carraro e quando è stato creato, nel 1987, era considerato un gioiello. Poi è passato per tante gestioni e nel 2012 – ce lo spiega il consigliere di zona5 Massimiliano Toscano – è finito in mano in mano a Acli e Csi, in virtù di un contratto con il Comune. Il centro, che si trova in via Dei Missaglia, è utilizzato da una quindicina di associazioni. Toscano giovedì ha presentato un’interrogazione per chiedere l’intervento del Comune.   […]

  

Scontro sulla fideiussione: interviene l’assessora

Si è molto parlato del caso della Piccola scuola di Circo. La vicenda è stata raccontata dal “Giornale” con un articolo di Marta Bravi. In consiglio comunale, la maggioranza ha interrotto la discussione sul regolamento edilizio, per presentare e approvare la fideiussione per il rinnovo della tensostruttura di via Cenisio 2. La Piccola scuola di Circo – riferisce l’articolo  è “guidata guarda caso da una candidata (non eletta) della Lista civica per Pisapia. Si tratta di Camilla Peluso, insegnante e fondatrice nel 1994 della scuola di arti circensi”. Palazzo Marino ha spiegato così la vicenda: «Con l’approvazione del progetto di riqualificazione dell’area […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019