Ortomercato, commercianti contro l’orario extra

ORTOMERCATO

Da domani l’Ortomercato (zona 4)  sarà aperto per la vendita al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 12, oltre alla tradizionale giornata del sabato (dalle 9 alle 11). La decisione, annunciata dall’assessore al Commercio Franco d’Alfonso, è stata concordata tra la partecipata del Comune Sogemi, che gestisce i Mercati, grossisti, dettaglianti, ambulanti e produttori agricoli.  in teoria, perché i dettaglianti “non hanno nessuna intenzione di accettare il diktat del Comune”. Dino Abbascià, presidente del sindacato dei dettaglianti ortofrutticoli di Confcommercio, lancia l’allarme: Il rischio, con l’apertura ogni giorno, è che si crei un mercato parallelo a quello degli operatori regolari. […]

  

Battaglia fino a notte fonda sul mercato a Pagano

Battaglia fino a notte fonda nel Consiglio di zona 7 sul mercato di Pagano. Il gruppo di Forza Italia ha alzato le barricate contro la decisione della giunta comunale di destinare il parcheggio domenicale di piazza Pagano a un nuovo mercato di ambulanti. “La scelta dell’assessore Franco D’Alfonso è un’autentica follia, sia nel merito che nel metodo – attacca Marco Bestetti – perché il nuovo mercato sarà composto dalle bancarelle in eccesso nella Fiera di Senigallia e in altri mercati della città, generando un’accozzaglia senza senso in una zona semi-centrale ed eliminando un parcheggio molto frequentato dai cittadini”. Sette ore […]

  

Matrimoni civili anche nelle Zone: il “sì”

Il decentramento dei matrimoni civili? Da oggi  è una realtà. I milanesi da oggi hanno la possibilità di coronare il loro sogno d’amore non solo nella centralissima sede di Palazzo Reale, ma anche nei quartieri più periferici. E d’ora in poi i consiglieri di zona che ne faranno richiesta al sindaco potranno celebrare i matrimoni civili per l’intero mandato (e non solo in base a una delega conferita di volta in volta). Ecco come lo racconta Marta Bravi sul Giornale di oggi: Sono tre le nuove location decentrate individuate dall’amministrazione. Si parla dello scenario suggestivo di Villa Scheibler, della storica […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019