Fanatici e vigliacchi attaccano gli ebrei quando pregano

stefano

«Era un nostro bambino, un bambino italiano». Parole del discorso di insediamento di Sergio Mattarella al Quirinale. Era solo un bambino Stefano Gaj Taché, e il 9 ottobre 1982 fu ucciso solo perché ebreo. Sono passati 37 anni esatti. Anche in quel caso gli ebrei furono colpiti in un giorno di preghiera, in quel caso da un commando palestinese. Trentanove anni prima, in un altro giorno di ottobre, nel 1943 a Roma, oltre mille ebrei erano stati rastrellati e molti morirono nei campi di sterminio. Da allora, molti ebrei considerano «non farti uccidere» l’undicesimo comandamento, e questa è la storia […]

  

Dalla sinagoga di Milano a Mark Twain

palestinianpalestinian

Sul Giornale di sabato, Paolo Guzzanti ha tracciato da par suo il quadro della Palestina di seconda metà di Ottocento, citando due grandi scrittori. “Due scrittori – ha scritto – che non si conobbero mai, l’americano Mark Twain e l’italiano Edmondo De Amicis (l’autore del libro Cuore)”. Visitarono la Palestina – ha spiegato Guzzanti – e riferirono quel che avevano visto: una sassaia sterminata e disabitata, con pochi pastori, casematte militari turche che marcavano il territorio di una landa divisa in wilayat (provincie) con minuscole guarnigioni militari, pecore e capre, una terra in cui non viveva né poteva vivere alcun popolo”. Quel che scrisse Mark […]

  

Taci, il “Giornale” ascolta

nahum

Vietato parlare col “Giornale“. Vietato rilasciare un’intervista al Giornale. E se si dice una cosa giusta – ma al Giornale – allora diventa automaticamente sbagliata. Questo il liberalissimo, democraticissimo e renzianissimo messaggio che il presidente della direzione Pd milanese, Marco Tansini, ha fatto prevenire pubblicamente a un dirigente del suo partito, Daniele Nahum, già responsabile cultura del Pd milanese e candidato al Consiglio comunale. Il confronto è nato su Facebook, a proposito dell’intervista che Nahum ha rilasciato al Giornale, appunto, due giorni fa; un’intervista pubblicata sulle pagine nazionali e dedicata in gran parte alla legge Fiano. Nahum ritiene controproducente il provvedimento. Un libero e legittimo convincimento il […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019