Milano (finalmente) ricorda le vittime delle foibe

D6040A3D-3D8A-4598-9840-43C43128234Fguidobassi

Mentre il monumento da anni atteso in piazza della Repubblica si farà ancora attendere – e non si capisce bene  per quale motivo, visto che le ricostruzioni di due assessorati in parte divergono – Milano da stasera ha reso giustizia alla memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo italiano da Istria, Dalmazia e Venezia Giulia. Lo  ha fatto, la città, grazie al municipio 4, guidato da Paolo Bassi, che stasera ha inaugurato una stele nel cortile del Consiglio di zona, e già l’anno scorso aveva dimostrato sensibilità e attenzione verso una pagina che in Italia è stata sottaciuta colpevolmente per […]

  

Gli esuli: “Frasi ignobili sulle foibe”

La farneticante frase di Leonardo Cribio

Indignazione e dolore. Un dolore che si rinnova ogni qual volta la memoria delle vittime viene oltraggiata, infangata come successo ieri. Le farneticanti parole che sulle foibe ha scritto un consigliere di zona 9 – alle fine condannate anche dal sindaco Giuliano Pisapia – hanno indignato gli esuli, vittime di quella tragedia storica che si è consumata sul fronte orientale dell’Italia durante la seconda guerra mondiale e negli anni successivi. “Il Comitato provinciale A.N.V.G.D. di Milano – si legge nella presa di posizione dell’associazione nazionale Venezia Giulia Dalmazia – condanna fermamente le ignobili frasi apparse ieri mattina sul profilo Facebook […]

  

Foibe negate dalla sinistra, il dolore degli esuli

Ha suscitato sconcerto e indignazione l’iniziativa messa in cantiere per il Giorno del ricordo dalla sinistra che governa la Zona 3. Lo abbiamo raccontato sul “Giornale” oggi in edicola: In barba alla ricorrenza, istituita con legge dieci anni fa, il presidente del Consiglio di zona e il suo partito, Rifondazione Comunista, hanno pensato bene di organizzare (per il 10 febbraio) un incontro che, invece di onorare la verità storica e la memoria delle tante vittime innocenti dell’odio etnico e politico, intende ridimensionare o addirittura negare quel dramma. Appresa la notizia dell’iniziativa, prevista ovviamente nella sala del Consiglio, il Comitato provinciale […]

  

Nel giorno del ricordo la sinistra nega le foibe

Per celebrare il Giorno del ricordo e la memoria delle vittime, la sinistra sceglie di negare le foibe.  Succede nel Consiglio di zona 3, lo abbiamo raccontato oggi sul “Giornale“: La sinistra proprio non ce la fa. Sulle foibe continua a perdersi dietro i suoi storici tic ideologici. Il dramma delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata sono una ferita nella storia italiana. E da dieci anni una legge italiana ha istituito il Giorno del ricordo proprio per onorare la memoria delle vittime di questa pagina tragica di odio politico ed etnico. Dopo molti silenzi e imbarazzi di parte comunista, il Pd […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019