La famiglia (non “le famiglie”) nello statuto

“La Città metropolitana riconosce e sostiene il ruolo peculiare della famiglia nella formazione e nella cura della persona, nella promozione del benessere e nel perseguimento della coesione sociale”. Da ieri è una norma contenuta nello Statuto della città metropolitana. Grazie a un emendamento proposto dal consigliere (e vice capogruppo) di Forza Italia, Alberto Villa e approvato all’unanimità. La novità di questo riferimento alla famiglia è stata particolarmente eclatante per l’ok arrivato da tutti i gruppi. E ha votato a favore anche la consigliera Pd Maria Rosaria Iardino, nota per le battaglie a favore dei diritti cosiddetti Lgbt (le persone omosessuali, […]

  

Bocciato il ritorno a “padre” e “madre”

Una mozione contro il glaciale e neutro “il genitore” e per il ritorno ai tradizionali “madre” e “padre“. I moduli degli asili comunali fanno ancora discutere e in zona 9 è stata presentata un documento che chiede all’assessore comunale all’Educazione di ripristinare il vecchio testo dei moduli di iscrizione. La mozione è stata presentata da Roberto De Lorenzo del Nuovo centrodestra ma la maggioranza si è schierata compatta per il no. Tutti contrari i consiglieri del Pd, un solo astenuto, di Rifondazione Comunista. Sconcerto nel Ncd. Nessuno si aspettava l’approvazione, l’obiettivo era spaccare il fronte del primo partito, portando sulle […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019