In due settimane 4 furti. E l’assessore Ncd se la prende con Renzi

Quattro furti in due settimane ai danni della sua auto. Nel mirino ci è finito un assessore provinciale e consigliere di zona 9, Marzio Ferrario. Due anni fa Ferrario era già stato testimone delle condizioni di (in)sicurezza delle strade di Milano, quando nelle vicinanze di viale Zara aveva assistito a un omicidio, per strada, e aveva avuto i riflessi pronti, per aiutare gli inquirenti si era messo a filmare la terribile scena dell’aggressione ai danni di un giovane filippino che fu ucciso a botte da tre connazionali nell’ambito di un regolamento di conti. “Esiste un reale problema di sicurezza a Milano […]

  

Assessori di fiducia per la Provincia morente

Tre nuovi assessori in Provincia. Per gestire (con poteri di ordinaria amministrazione) la fase transitoria che segnerà la liquidazione istituzionale dell’ente, in vista del passaggio alla Città metropolitana, il presidente Guido Podestà ha nominato – nell’ultimo giorno utile per farlo – tre nuovi assessori. Si tratta di Marzio Ferrario, Marilena Ganci e Giuseppe Marzullo. Subentrano a Paolo Del Nero, Giovanni De Nicola e Luca Agnelli. Per i primi si tratta di un avvicendamento deciso da Podestà, Agnelli invece ha lasciato per andare a fare l’assessore a Pioltello. Ferrario, 26 anni, consigliere di zona 9, è da tempo uno stretto collaboratore […]

  

Aumenti Atm: sì o no?

Si può essere a favore degli aumenti Atm? A quanto pare sì, visto che a Milano sono stati introdotti a settembre. E si può essere favorevoli agli aumenti in una Zona e contrari in un’altra? A quanto pare sì, a giudicare da quel che è avvenuto nel Consiglio di Zona 3, dove tutta la sinistra “ufficiale” ha votato contro due mozioni gemelle proposte dalle fila dell’opposizione contro i rincari del trasporto pubblico locale.   La sorpresa non è tanto nel voto della maggioranza, quanto nel cambiamento di linea rispetto a quanto avvenuto in Zona 9, dove una mozione analoga, presentata […]

  

Aumenti Atm, ora è rivolta in tutte le Zone

Un’offensiva in piena regola contro gli aumenti Atm decisi dal Comune. Un’iniziativa concertata che parte dalle zone e arriva al Consiglio comunale. Il Pdl dichiara guerra alla stangata sulle tariffe del trasporto pubblico locale. E reagisce sperando di catalizzare anche il malcontento che c’è – e non si nasconde più – anche a sinistra. Tutto parte dall’approvazione (21 voti su 41) in Consiglio di zona 9, con i voti di Sel, Rifondazione comunista e Italia dei valori, di una mozione per chiedere il ripristino delle vecchie tariffe Atm: “Non resterà un caso isolato – avverte Marzio Ferrario (Pdl), consigliere di zona 9 […]

  

Aumenti Atm, rivolta anche a sinistra

L’insofferenza per gli aumenti Atm dev’essere piuttosto trasversale e diffusa, a giudicare da quel che è successo nell’ultima seduta del Consiglio di zona 9. In tarda serata, infatti, e dopo una lunga discussione, il parlamentino di zona ha approvato con largo consenso una mozione che chiede al Comune di ripristinare le vecchie tariffe Atm. Oltre al Pdl (che con Marzio Ferrario ha presentato la mozione) hanno votato a favore anche Scelta civica e consiglieri di due dei tre partiti di centro-sinistra alla guida della circoscrizione: Sel e Rifondazione comunista, vale a dire il partito del sindaco, Giuliano Pisapia, e il […]

  

Ambulanti “fregati” dal Palazzo?

Il federalismo dei mercatini di Natale? Un altro no al decentramento dal Comune alle circoscrizioni arriva dalle Zone. Dalla 9 in particolare, dove Marzio Ferrario del Pdl condivide le proteste del presidente dell’Associazione provinciale esercenti commercio ambulante (Confcommercio), Giacomo Errico: “La scelta della giunta – dice Ferrario – può determinare un incremento indiscriminato di piccole aree mercatali, con uno sconto, peraltro, sul canone di occupazione del suolo pubblico, incidendo sul regime di libera concorrenza. Ciò contribuirà a vanificare il lavoro svolto quotidianamente dagli ambulanti di professione”. Ma c’è una seconda questione che preoccupa gli operatori dei mercati: il futuro di […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019