Il metrò terra di nessuno: fermata Cascina Gobba

Nuove segnalazioni sullo stato di degrado delle stazioni della metropolitana. Il problema riguarda soprattutto le fermate extraurbane, diventate delle vere e proprie terre di nessuno. Il Comune capoluogo non c’entra e gli altri sembrano vivere questa presenza come un ingombro, un fastidio. Lo abbiamo segnalato poche settimane fa per Gessate, il cui piazzale esterno assomiglia a un campo di battaglia, con buche profondissime (spesso allagate) in cui gli autobus affondano letteralmente, con serio pericolo di danni (anche agli incolpevoli passeggeri che spesso viaggiano in piedi, soprattutto quelli imbarcati sulle navette da Gorgonzola).   L’ultima segnalazione arriva però dalla stazione limite […]

  

“Sistemate il piazzale o i bus lasciano Gessate”

Zona mista si sposta fuori dai confini di Milano, per occuparsi di quella che è comunque, virtualmente, una zona della grande area metropolitana che, prima ancora che nelle riforme, esiste nella testa di tutti i milanesi e pendolari. Gessate è il capolinea della metropolitana verde e serve tutto il Nord-est di Milano, la zona della Martesana e dell’Adda. La stazione del metrò è stata aperta ormai quasi 30 anni fa, nell’aprile del 1985, come prolungamento della linea proveniente da Gorgonzola. Il piazzale del metrò funge da terminal di arrivo dei bus ed è frequentato dall’alba fino a mezzanotte da migliaia […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019