turato

Avanti con l’evento dedicato al libro di Magdi Cristiano Allam. E avanti anche con la polemica nei confronti del Comune. Non sono bastate agli organizzatori le parole dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, autore di una (mezza) retromarcia dopo il caso della biblioteca comunale negata alla presentazione di “Maometto e il suo Allah“. Cercando di giustificare, e in parte di correggere, la decisione dei due funzionari comunali che hanno deciso di non concedere la sala di Villa Litta, l’assessore ha prima di tutto negato un’intenzione censoria attribuibile al Comune, quindi ha annunciato l’intenzione di andare a omaggiare Allam quando sarà ospite (sabato 18) […]