Chinatown, quella porta che divide

Milano come Londra, Sydney, Boston, Buenos Aires? Forse  la proposta della comunità cinese di Paolo Sarpi che ha proposto, in vista di expo, di istituzionalizzare la Chinatown meneghina con due porte di accesso al quartiere, fa discutere. non solo la comunità dei residenti, come è normale, ma li politico milanesi. Così il vicepresidente del consiglio comunale Riccardo De Corato,  da sempre in contrasto con i grossisti cinesi, che vorrebbe scongiurare il pericolo  di trasformare lo storico  quartiere del centro di Milano in un sobborgo di Shanghai. “Durante la campagna elettorale, Pisapia andò dai residenti e promise loro che avrebbe risistemato il […]

  

Zona 8, Ncd e il ministro Lupi incontrano gli inquilini Aler

Case popolari, periferie e degrado:  al di là del clamore di questi giorni, con i quartieri Aler  balzati agli onori delle cronache e addirittura finiti sugli scranni del Parlamento, c’è chi continua un lavoro iniziato mesi fa. Non è la pirmqa volta che i consiglieri Ncd  incontrano i residenti delle case Aler e gli abitanti dei quartieri di edilizia residenziale pubblica. Domani toccherà alla  zona 8, tra il Gallaratese, Quarto Oggiaro e Vialba. “Il dramma dei residenti delle case popolari, costretti a fare i conti con il racket dell’abusivismo, non è cosa di questi giorni come potrebbe sembrare dal clamore […]

  

In due settimane 4 furti. E l’assessore Ncd se la prende con Renzi

Quattro furti in due settimane ai danni della sua auto. Nel mirino ci è finito un assessore provinciale e consigliere di zona 9, Marzio Ferrario. Due anni fa Ferrario era già stato testimone delle condizioni di (in)sicurezza delle strade di Milano, quando nelle vicinanze di viale Zara aveva assistito a un omicidio, per strada, e aveva avuto i riflessi pronti, per aiutare gli inquirenti si era messo a filmare la terribile scena dell’aggressione ai danni di un giovane filippino che fu ucciso a botte da tre connazionali nell’ambito di un regolamento di conti. “Esiste un reale problema di sicurezza a Milano […]

  

Assessori di fiducia per la Provincia morente

Tre nuovi assessori in Provincia. Per gestire (con poteri di ordinaria amministrazione) la fase transitoria che segnerà la liquidazione istituzionale dell’ente, in vista del passaggio alla Città metropolitana, il presidente Guido Podestà ha nominato – nell’ultimo giorno utile per farlo – tre nuovi assessori. Si tratta di Marzio Ferrario, Marilena Ganci e Giuseppe Marzullo. Subentrano a Paolo Del Nero, Giovanni De Nicola e Luca Agnelli. Per i primi si tratta di un avvicendamento deciso da Podestà, Agnelli invece ha lasciato per andare a fare l’assessore a Pioltello. Ferrario, 26 anni, consigliere di zona 9, è da tempo uno stretto collaboratore […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019