Cosa c’è oltre la piazza? Girotondo sul Carroccio

Quarantamila o 100mila a questo punto conta poco: la Lega ha riempito piazza Duomo e quando si riempie la piazza la contabilità finisce e inizia la politica: cosa vuol fare il Carroccio? Un pilastro del centrodestra italiano che si allea con gli altri per governare il Paese oppure una sorta di “grillismo di destra” che dice no (o peggio) a tutto? E gli alleati, o ex o presunti tali, come vedono questo passaggio? Ci rispondono quattro consiglieri di zona milanesi. Il primo è Vincenzo Viola, capogruppo in zona 3 di Fratelli d’Italia-An, un partito che viene considerato “concorrente” della Lega sui temi dell’euro […]

  

Ecco i consiglieri più amati zona per zona

Chi sono i consiglieri più apprezzati fra quelli che fanno opposizione nelle nove zone di Milano? Un giornale on line ha provato a chiederlo ai suoi lettori. E ha compilato la classifica, zona per zona. Nella 1 ha vinto Filippo Jarach (Forza Italia), nella 2 Silvia Sardone di Forza Italia, come Marco Cagnolati, il più votato in zona 3. Nella zona 4 il migliore per i lettori della Critica è Paolo Bassi della Lega, nella 5 Simone Enea Riccò. In zona 6 ha vinto Giovanni Esposito (Fi) nella 7 Alessandro De Chirico, di Forza Italia. Nella 8 e nella 9 sono […]

  

Foibe, quelle offese non sono deliri isolati

La farneticante frase di Leonardo Cribio

Solo un delirio isolato quelle frasi del consigliere di Zona 9 sulle foibe? Io credo di no. Ecco un mio commento uscito sulla cronaca del Giornale oggi in edicola:  Quel che ha scritto il consigliere di zona 9 è delirante, ma il caso non si chiude con le sue dimissioni. Il passo indietro di Leonardo Cribio era necessario per riparare a un’offesa inaccettabile che è stata arrecata alla memoria delle vittime, ma non si può ridurre il problema alle intemperanze di un giovane «rifondarolo» comunista. In Zona 3 Rifondazione Comunista ha organizzato un convegno in chiave revisionista. In Zona 5 altro episodio preoccupante. Il […]

  

Uno “skate park” alle Terrazze

Uno skate park nel quartiere le Terrazze. Il Consiglio di zona 5 ha approvato ieri sera la proposta di costruire il parco di ultima generazione.  Una decisione che non è piaciuta all’opposizione. “Evidentemente – dice Simone Enea Riccò di recente diventato capogruppo di Forza Italia – alla sinistra non importa se le strade di Milano sono ricoperte da crateri e la città di Expo che presiederà il semestre di presidenza Ue si avvia verso una magra figura internazionale. Mentre la città è lasciata allo sbando più totale il Consiglio ha votato una costosa opera che andrà a incidere, secondo quanto ipotizzato […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2020