Un caso diplomatico fra il Comune e la comunità egiziana

egiziani

“Rammarico e indignazione“. Le rimostranze formali indirizzate al Comune hanno tutta l’aria di un caso diplomatico. E’ la comunità egiziana di Milano che protesta. La lettera è firmata da una serie di dirigenti di associazioni che rivendicano di rappresentare decine di migliaia di persone. Al centro del caso, un convegno che si è celebrato il 20 gennaio, a un anno dalla scomparsa di Giulio Regeni e alla vigilia di un anniversario della “rivoluzione egiziana” del 2011. Il convegno dedicato alla situazione dei diritti umani in Egitto è stato organizzato da Ordine degli avvocati di Milano, COSPE onlus, Amnesty International, Festival dei Diritti […]

  

A Milano nasce (alla grande) l’associazione Pro Israele

israele

Una sala da un centinaio di posti. Poi altre sedie, e poi altre sedie ancora e alla fine c’era ancora gente in piedi. “Sono veramente felice per questa risposta” dice Alessandro Litta Modignani, radicale, ex consigliere regionale e ora fondatore di quella che, appena nata, è già la più grande associazione pro-Israele in Italia, l’associazione milanese che è stata presentata al teatro Franco Parenti.  “In poco più di un mese abbiamo superato di slancio la soglia simbolica dei 100 iscritti – spiega Litta Modignani, che si definisce “presidente pro tepore”. Gli iscritti all’A.M.P.I. sono milanesi di ogni appartenenza politica, credo religioso, […]

  

Una foresta tropicale in piazzale Loreto

loreto

Una foresta tropicale in piazzale Loreto, nonostante il gelo degli ultimi giorni. Colpa della scarsa manutenzione, secondo l’ex vicesindaco, Riccardo De Corato, oggi capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, che ha fotografato questa rigogliosa porzione di tropici a Milano. “E’ un’area estesa, come documentano le foto – dice De Corato – a ridosso delle intersezioni semaforiche dove ogni giorno passano migliaia di persone e di autoveicoli. Un’area dove, da almeno 1 anno, nessuna si prende cura dell’erba, delle piante, di questa porzione di verde tutt’altro che contenuta. Siamo in una zona dove spaccio, crimine e bande di immigrati fanno il bello e […]

  

Il candidato Pd: “Servono meno radical chic col salame sugli occhi”

indobino

Periferie  deluse, quartieri delusi dalla sinistra, che li ha lasciati in balia di degrado e abbandono. Qualcuno il tema lo ha fiutato in tempo. Forza Italia ha avviato la sua campagna elettorale (con Silvio Berlusconi!) fra Baggio e Lorenteggio, in una domenica invernale. A sinistra molti immaginavano la rivolta (democratica, elettorale) che stava preparando una Milano sempre più stanca, quella fisicamente e socialmente lontana dalle vie “fighe” del centro, certamente capaci di regalare gratificazioni a chi problemi, in ogni caso, non ne ha. A sinistra molti sapevano ma hanno taciuto. E ora qualcuno lo dice. Stefano Indovino per esempio. Il capogruppo del […]

  

Il paradosso di Sala

Sala tecnico in Comune nell’era del centrodestra. Il tema finora è rimasto ai margini della campagna elettorale, anche perché Stefano Parisi ha scelto una linea molto «fair». E nessuno non lo ha più sfiorato. Era andata diversamente nella campagna per le primarie Pd, quando il più ostico avversario dell’ex commissario Expo, vale a dire Pierfrancesco Majorino, non aveva avuto remore.  L’assessore, poi trasformatosi in un pasdaran di Sala, ai tempi delle primarie amava presentarsi come un avversario piuttosto ostico di quello che era il vincitore annunciato. E nel corso del primo confronto lo aveva punzecchiato non poco su quello che allora si riteneva […]

  

Quella vecchia “casa” decreta la fine dell’operazione Sala

La parola “fine” sull’operazione Sala la mette l’assessore più filo-Sala. E probabilmente la migliore, fra i compagni di viaggio di Giuliano Pisapia: Carmela Rozza. La titolare dei lavori pubblici ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera. E lo ha fatto ovviamente con le migliori intenzioni, essendo lei una sostenitrice della prim’ora del candidato sindaco del Pd (e una renziana alle ultime primarie). Rozza è intervenuta sulla polemica che si  è aperta, nel centrosinistra, sulla possibile adesione allo schieramento pro Sala di un mondo importante, ma politicamente poco amato a sinistra: l’area degli aderenti a Comunione e Liberazione, il movimento ecclesiale che […]

  

Sala, l’operazione-simpatia non basta

La luna di miele mediatica di cui ancora gode Matteo Renzi irradia anche una cerchia importante dei suoi amici. Ed è stata chiaramente un’operazione simpatia quella di cui Giuseppe Sala ha beneficato nei giorni della scalata milanese del premier, che per la chiusura di Expo è salito a Milano con un miliardo e mezzo di euro da sbattere sul tavolo per sedurre la città, in procinto di scegliere il suo sindaco. Una partita di questa portata sul dopo Expo è chiaramente in linea con un’ambizione forte del leader Pd, deciso a prendersi Milano, politicamente parlando, liquidando così l’esperienza “arancione” di Giuliano Pisapia, frutto di una stagione […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019