Luci sulla polveriera San Siro

siro

San Siro esplode. I segnali continuano e in direzione univoca: se c’è a Milano un quartiere che si candida a polveriera sociale, questo è il quadrilatero di case popolari disegnato da piazzale Selinunte e dalle vie Civitali, Paravia, Zamagna e Morgantini. Il Giornale ha dato conto ieri dell’eterno caso di via Paravia, dove la scuola pubblica ospita 125 alunni stranieri su 131. E, sempre nel Quadrilatero, in una delle strade che detiene il record di occupazioni abusive, via Travia, i residenti si sono svegliati sommersi da quintali di immondizia. “Sembrerebbe – dice il consigliere comunale Alessandro De Chirico, dopo un sopralluogo – […]

  

Feste in piazza, i centri sociali si autorizzano da soli

selinunte

Chi amministra Milano? Chi governa suolo pubblico, salute e sicurezza? Il Comune o i centri sociali? La domanda è meno retorica di quel che sembra, se è vero che uno dei centri sociali più noti, il Cantiere, ha messo in pista per i prossimi giorni un vero e proprio festival, in piazza Selinunte, zona San Siro, e secondo l’opposizione lo ha fatto senza chiedere permessi e autorizzazioni che ogni normale cittadino o associazione deve invece procurarsi. Il caso è piuttosto imbarazzante, anche perché Milano deve affrontare tutti i giorni, e a tutti i livelli, la piaga dell’abusivismo, fenomeno ammantato di pretese […]

  

La raccolta dell’umido arriva a nord ovest

Milanesi, attenzione. da lunedì anche i residenti del a nord ovest della città, dovranno raccogliere l’umido. stiamo parlando dell’intera zona 8 e di parte delle zone 1, 7 e 9.  I quartieri coinvolti sono Affori, Bovisa-Dergano, Bruzzano, Comasina, Figino,Gallaratese-Bonola, Quarto Oggiaro, San Siro, viale Certosa, corso Sempione e via Sarpi per un totale di 180.000 famiglie, 1.024 vie e piazze, complessivamente  8.930 numeri civici.  In pratica 310.000  residenti da lunedì saranno chiamati a differenziare la frazione organica dei rifiuti. La raccolta dell’umido sta imprimendo una forte spinta alla raccolta differenziata, che nel mese dimaggio ha raggiunto la percentuale del 50%, […]

  

San Siro, le ex scuderie rifugio per disperati

Una svolta per l’area degradata  dell’Ippodromo di san Siro (in zona 7).  Questo il futuro che potrebbe profilarsi all’orizzonte per la periferia ovest della città. Anche perché la situazione di degrado in cui versa l’enorme area compresa tra via Capecelatro, piazza Axum, via dei Rospigliosi e via Pessano è ormai insostenibile. Decine di persone ogni notte scavalcano la recinzione per accamparsi alla meglio nelle ex scuderie dell’Ippodromo sotto gli occhi impotenti dei residenti. In mezzo, tra il futuro di San Siro, che a breve sarà raggiungibile anche in metrò, e il passato, ormai sfumato, delle grandi corse ippiche, la disperazione di […]

  

Strade pericolose: ecco la vera emergenza

Le strade sono messe male. E strade malmesse rappresentano un pericolo per gli automobilisti. L’ennesima riprova si è avuta in zona San Siro, all’incrocio fra via Paravia  e via Civitali un incidente ha visto coinvolte tre automobili. Lo segnala Alessandro De Chirico, consigliere di Forza Italia, che rivela: “Sono gli stessi vigili di quartiere, accorsi tempestivamente sul posto, ad avermi chiesto di fare qualcosa in Consiglio affinché venga risolto un problema che si ripropone troppo spesso, ma evidentemente c’è chi pensa che la sicurezza stradale non sia una priorità”. De Chirico sottolinea che le priorità del Comune sono altre: “Pisapia […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019