Le zone usate come “bancomat” dell’inutilità

Altro che municipi della Grande Milano, le zone sembrano sempre più umiliate ed emarginate. L’Amministrazione comunale di recente ha preso un’iniziativa che molti hanno lodato, distratti forse dal suo carattere demagogico. Mi riferisco alle scelte “partecipate” sui lavori pubblici da eseguire in città, che vengono affidate appunto ai cittadini. Ma quanti sono coloro che partecipano davvero? Quanti hanno la possibilità anche tecnica di contribuire a questa scelta? Non sarebbe stato più giusto e logico affidare il compito di scegliere le priorità ai Consigli di zona composti da legittimi rappresentanti diretti dei cittadini? Forse si cercava il colpo a effetto più che il […]

  

Spacchettare Milano, il Pd dà ragione a Forza Italia

Sul decentramento la sinistra dà ragione a Forza Italia. Parliamo della Grande Milano, ovviamente, e dello spacchettamento del Comune di Milano, condizione prevista dalla legge per arrivare a quell’elezione diretta del sindaco metropolitano che tutti auspicano. Gli azzurri hanno presentato in tutte le zone una mozione, elaborata dal responsabile del partito per la Città metropolitana, Bruno Dapei, e da Alessandro De Chirico, consigliere di zona 7. «La situazione del decentramento è sempre stata difficoltosa – si legge – già le giunte a guida Forza Italia avevano tentato di dare maggiore dignità a questi parlamentini. Nel programma di Pisapia si parlava […]

  

Renzi? Si è solo pappato Scelta civica. Guardate qui

Il Pd ha fatto il pieno di voti alle Europee. Ma dove li ha presi? Date un’occhiata al nostro grafico di ieri e si capisce bene. In termini assoluti i Democratici hanno ottenuto lo stesso numero di voti del Pd di Walter Veltroni e dell’Ulivo di Romano Prodi  (più Rosa nel Pugno): 257mila oggi, 259mila nel 2008, 269mila nel 2006. Certo, in termini percentuali e politici “valgono” di più, perché l’affluenza è stata molto più bassa. Ma questa è la conferma che uno sfondamento in termini di blocco politico sociale non c’è. Dal 2006-2008 c’è stata, è vero, la novità […]

  

Il cuore di Milano boccia 5 Stelle e Lega

Il Pd va al 44,9%, Forza Italia tiene al 16,6, il Movimento 5 Stelle scende al 14, la Lega tocca il 7,4%, la lista Zsipras veleggia al 6,5% il Nuovo centrodestra con l’Udc arriva al 5, mentre i Fratelli d’Italia raccolgono solo il 2,7%. Questi sono i dati complessivi delle elezioni europee nel Comune di Milano. Ma anche il dato zona per zona offre qualche spunto interessante. Il Pd vola nella Milano del centro e curiosamente è al minimo nella zona 9, un tempo l’unica rossa. Forza Italia ha un consenso piuttosto omogeneo intorno al 17 ma scende al 15,3 […]

  

Zona mista raddoppia grazie a Marta Bravi

Zona mista da oggi è un po’ più grande. Premessa: questo blog dedicato alle zone di Milano non è mai stato un diario personale. E’ nato piuttosto con l’obiettivo di diventare un piccolo (ma possibilmente significativo) sensore di umori e fatti della città. E ora questa ambizione di raccontare Milano (le istituzioni ma anche i quartieri di una città grande e complicata) sarà un po’ più facile da concretizzare: Zona mista sarà infatti gestito a quattro mani, potendosi avvalere del lavoro di una collega, una cronista con tanta grinta e tante notizie, Marta Bravi, i cui pezzi tante volte abbiamo ripreso e […]

  

Fratelli d’Italia, la carica dei consiglieri milanesi

Un piccolo esercito di consiglieri milanesi sono stati eletti all’Assemblea nazionale di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale, che pochi giorni fa si è riunita per il suo congresso. Nel parlamentino del partito, nato dalla costola destra del Pdl: ci sono Vincenzo Viola e Federico Santoro di zona 3, Simone Orlandi di zona 1, Carlo Armeni di zona 7, Massimo Parise di zona 9 e il coordinatore cittadino Massimo Girtanner, che è ex presidente  e attuale consigliere di zona 6. Eletta anche Roberta Capotosti, che è consigliera di zona 2, oltre che consigliera provinciale.  Molto nutrita in generale la pattuglia milanese, che comprende […]

  

Zone, Nuovo Centrodestra a quota 26 consiglieri

Sono 26 i consiglieri di zona del Nuovo Centrodestra a Milano. Un discreto risultato di adesioni, reso possibile anche dall’iniziativa del ministro Maurizio Lupi e degli uomini a lui più vicini. Il neo coordinatore cittadino Maurizio Bernardo, ha incontrato tutti gli eletti milanesi che hanno aderito al movimento alfaniano. A loro, Bernardo ha presentato l’organizzazione della struttura cittadina e il piano di lavoro previsto fino al primo congresso del partito, previsto per la primavera prossima. Sono dunque 26 i consiglieri di zona che hanno aderito al Nuovo Centrodestra: Filippo Fasulo, Alessandro Daverio, Gianluca Boari, Francesco Bosi, Nicola Natale, Francesco Migliarese, […]

  

Pisapia: nel 2016 municipi e presidenti eletti direttamente

Nuovi municipi, con un presidente eletto direttamente, già nel 2016. L’accelerazione del governo sulla riforma di Province, Comuni e città metropolitane (con il disegno di legge Del Rio che sbarca in Parlamento) imprime un cambio di passo anche alla struttura dei Consigli di zona. Per Milano si tratta di passare ai municipi, come a Roma. E il sindaco è certo che le istituzioni saranno pronte, fra due anni, alla rivoluzione. Giuliano Pisapia ne ha parlato nel corso dell’intervista di ieri a «Radio Popolare», partendo dalla situazione (piuttosto allarmante) delle periferie: «Abbiamo lavorato molto sulle periferie – ha ribadito – e abbiamo cercato di […]

  

Zone, tutti i consiglieri del “Nuovo centrodestra”

Quanti passano con il Nuovo centrodestra a Milano? In Comune, con il terzo consigliere (Marcovalerio Bove) arriva il gruppo consiliare. Più confusa la situazione nei Consigli di zona. Gli uomini di Maurizio Lupi in città parlano di 24 adesioni nei “parlamentini” della città (su 66 consiglieri del Pdl). I collaboratori del presidente della Provincia Guido Podestà vantano addirittura una trentina di persone, ma in settimana ogni dubbio sarà sciolto con la formazione dei gruppi (servono tre consiglieri). Ne abbiamo parlato nel “Giornale” oggi in edicola. Praticamente sicuro il gruppo in Zona 9, con Marzio Ferrario, Federico Illuzzi, Roberto De Lorenzo, Gianluca Ferrando, Alberto Tagliabue. Gruppo sicuro anche […]

  

Matrimoni civili anche nelle Zone: il “sì”

Il decentramento dei matrimoni civili? Da oggi  è una realtà. I milanesi da oggi hanno la possibilità di coronare il loro sogno d’amore non solo nella centralissima sede di Palazzo Reale, ma anche nei quartieri più periferici. E d’ora in poi i consiglieri di zona che ne faranno richiesta al sindaco potranno celebrare i matrimoni civili per l’intero mandato (e non solo in base a una delega conferita di volta in volta). Ecco come lo racconta Marta Bravi sul Giornale di oggi: Sono tre le nuove location decentrate individuate dall’amministrazione. Si parla dello scenario suggestivo di Villa Scheibler, della storica […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019