I primi Google Glass si stanno diffondendo, nonostante il costo decisamente proibitivo (1500 dollari) e la vendita riservata, per ora, agli sviluppatori. Ma questo video ci dà già un’idea di quello che potrebbe diventare il web con la loro diffusione: video e foto che ci permetteranno di vedere ciò che effettivamente vede chi li realizza.

Con diverse implicazioni per quanto riguarda la privacy peraltro, anche se – almeno per il momento – Google non implementerà il riconoscimento facciale sui suoi occhiali. Il rischio, insomma, è che dopo l’invasione di post personali da social network (chi non ha un amico che condivide tutto quello che fa su Facebook?), verremo invasi anche da milioni di video che ci raccontano l’intera giornata dei nostri contatti. Anche in futuro il consiglio resta lo stesso: tanto buonsenso e mai pubblicare nulla che non fareste vedere ai vostri genitori.

Tag: , ,