Continua la guerra di Samsung a Apple. Mentre l’azienda di Cupertino annuncia da tempo il suo iWatch, la casa coreana si prepara a batterla sul tempo lanciando “Galaxy Gear“, un orologio che integra le funzioni dello smartphone, come rivela il Financial Times. La presentazione avverrà probabilmente il 4 settembre, quando verrà lanciato anche il Galaxy Note 3. Sul device non ci sono ancora dettagli, ma dovrebbe trattarsi di un accessorio che “amplifica” l’uso degli smartphone Samsung.

Dopo aver conquistato il mercato di smartphone e tablet a suon di brevetti, la guerra si sposta quindi nel campo della tecnologia indossabile, dove a dir la verità, si sono buttate già diverse aziende, tra cui Google. Un mercato in cui le dimensioni contano. E con esse anche l’autonomia e le funzioni in grado di garantire. Può ad esempio il display di un orologio – seppur intelligente – sostituire quello dello smartphone? E soprattutto a che prezzi? Il rischio è che lo smartwatch non riesca a conquistare il grande pubblico come è successo per iPhone e smartphone in genere. Di certo nella guerra tra Samsung e Apple conta – anche – arrivare primi.

Tag: , , , ,