Come annunciato nemmeno dieci giorni fa, Google si è lanciata a capofitto nel campo dei wearables computers (la tecnologia indossabilie. E lo ha fatto adatto uno dei suoi strumenti con più successo: il sistema operativo Android.

Ieri, infatti, l’azienda di Mountain View ha presentato ieri Android Wear, una versione più leggera e adatta a smartwatch e altri dispositivi indossabili. “In questo modo potremo offrire un numero di nuovi dispositivi e di app”, spiega Sundar Pichai, vicepresidente della divisione Android.  La premessa a uno smartwatch, ma non solo, targato Google.

Tra le funzioni migliorate, ci saranno ad esempio i comandi vocali, indispensabili se non si ha a disposizione una tastiera o un display abbastanza grande. Attraverso questo sistema operativo, inoltre, sarà più semplice connettersi e comandare gli altri dispositivi Android in possesso. “Basta dire Ok Google per far riprodurre al telefonino la propria compilation preferita e ancora vedere un film in tv”, ha aggiunto Pichai.

Tag: , , , ,