Fino a qualche anno fa i cellulari Nokia erano considerati indistruttibili. Poi l’avvento degli smartphone li aveva messi in ombra. Colpa soprattutto di Symbian, il sistema operativo adottato dai primi modelli connessi a internet e che si è rivelato un flop. Da un po’ di tempo, però, il sodalizio con Microsoft ha rilanciato il marchio finlandese, in particolare da quando è stato integrato Windows 8 (sistema operativo mobile decisamente più stabile e meno acerbo dei precedenti). E oggi Nokia fa un altro passo avanti verso il ritorno tra i leader del mercato mobile. E lo fa cercando di battere i competitor […]