Lo scenario si ripete almeno una volta al giorno. Poggio le chiavi (o il telefono, la penna, un documento importante o la chiavetta Usb, il portafogli) da qualche parte e nello stesso istante dimentico di aver compiuto il gesto, costringendomi poco dopo a setacciare casa o ripercorrere a ritroso il percorso fatto per trovarle. Come fare? Anche stavolta ci viene in soccorso la tecnologia. Il mercato si sta popolando di una serie di gadget che, grazie a un chip rintracciabile via bluetooth o wifi, promettono di aiutarci a ritrovare qualsiasi cosa. Uno dei più attesi del momento si chiama Tile. […]