Conte vuol farsi bello con i burocrati europei: finirà malissimo!

Cambiare idea in politica è più che lecito, ci sta. Solo che quando passi dall’essere il presidente del consiglio del governo più euroscettico dell’UE ad essere uno zerbino di Tusk e Macron, allora vuol dire che cerchi di accreditarti come novello paladino d’Europa. Diamo una notizia al buon Giuseppe Conte: non funziona e non funzionerà mai. Sono finiti i tempi in cui la classe politica italiana doveva per forza cercare rifugio e conforto nelle stanze di Bruxelles. Sono finiti i tempi per cui per essere “fit to rule” dovevi prostrare il capo a Bruxelles. Gli italiani, che sono persone intelligenti […]

  

Arriva il governo delle tasse e dei barconi!

La situazione in Italia è sempre grave ma mai seria. Oggi il PD ha fatto l’ennesima direzione ed è venuto fuori che no, nessun governo di transizione: o governo politico e di legislatura (per eleggere anche il Capo dello Stato) oppure al voto. Il mandato è nelle mani di Zingaretti. Sono venuti fuori alcuni punti programmatici ad hoc, tra le quali una decisa svolta europeista, l’attenzione alla redistribuzione delle risorse e l’eliminazione delle politiche securitarie di Salvini. In parole povere il PD sta offrendo le esche perfette per catturare l’anima sinistra dei 5 Stelle: aumentare le tasse alla classe media […]

  

Sei trumpiano, ricco e abiti a New York? Meglio che non lo dici in giro, sennò i democratici ti boicottano

La crisi di governo si trascina stanca in questo Agosto torrido, e come vi ho detto anche nel mio video in diretta #glocal, ora molti di voi saranno impegnati a sorseggiare una bella caipirinha sulla spiaggia e non c’è tempo per parlare della parlamentarizzazione della crisi. A chi importa, a nessuno! Oggi voglio parlarvi invece di discriminazione Made in USA, specialmente negli Hamptons, la zona ad est di Long Island frequentata dai ricconi di New York, ovviamente democratici. Però come sapete Trump ha iniziato la sua carriera imprenditoriale proprio a New York, e a Long Island ha non pochi facoltosi […]

  

A che giochino stanno giocando PD e 5 Stelle? Niente accordi parlamentari, si voti e presto

Il gioco della Lega è chiaro e limpido: niente giochini e giochetti da Prima Repubblica, niente rimpasti di Ferragosto, niente valzer delle poltrone. L’unica alternativa è il voto, al più presto possibile, ad Ottobre. Fin qui tutto chiaro, non è nello stile di Salvini perdersi in giochicchi da politicanti, lo aveva detto chiaramente anche dopo la vittoria delle Europee. Ma a quale gioco stanno giocando PD e Movimento 5 Stelle? Zingaretti dice che si deve riandare al voto, mentre Orlando traccheggia e dice che andare ad elezioni ad Ottobre vuol dire ridurre la democrazia ad una farsa. Orlando implicitamente dice […]

  

Intervenire nei paesi di origine e di transito dei clandestini: Von Der Leyen ci dica COME

La visita di Ursula Von Der Leyen Roma ci lascia capire che il problema immigrazione è saldamente sul tavolo europeo. Ma questo, penserete voi cari lettori, non poteva essere altrimenti: se visiti un paese ultra esposto all’invasione clandestina e con un governo così duro sull’immigrazione incontrollata, non poteva essere altrimenti. Von Der Leyen si è limitata, di prammatica, a fare il suo dovere. Dice due cose importanti: rivedere Dublino ed attuare interventi sia nei paesi di transito (come Niger e Libia) sia in quelli di origine. Nell’articolo che ho pubblicato ieri dicevo come ormai sia inutile e fuori tempo massimo […]

  

I clandestini non devono essere redistribuiti in Europa, non devono proprio partire!

Ormai ogni giorno d’estate quando accendiamo i telegiornali serali è sempre la stessa solfa: Sea Watch, Sea Eye, Open Arms e Nave Gregoretti. La dinamica la sappiamo fin troppo bene: i criminali trafficanti di esseri umani imbarcano dai porti libici dei clandestini e a poche miglia dalla costa libica le ONG vanno a rccogliere i disperati per portarli in Italia, e dove sennò. Ormai abbiamo capito il giochino, ma sinceramente questo giochino ha stancato sia noi che facciamo politica sia i i cittadini che vogliono godersi in pace le ferie agostane senza dover stare ogni giorno dietro i giochini delle […]

  

GLocal © 2019