Tutti zitti, il Boss sta lavorando a un sogno

Eccolo qui il nuovo cd di Bruce Springsteen, Working on a dream. Diciamolo subito: è un gran disco sin dall’iniziale “Outlaw Pete”, che ha tutte le caratteristiche di una canzone del Boss, potente, ritmata, con quella gioia malinconica che solo lui (assieme a pochi altri) riesce a mettere nel rock. Dal vivo sarà un gioiello. E poi “My lucky day”, “Working on a dream”, “This life” , “Tomorrow never knows” e la blueseggiante “Good eye”, che sono forse i pezzi migliori. Il senso del cd?? La fiducia, la possibilità di rinascere. D’accordo c’entra anche Barack Obama, che si insedia alla […]

  

L’orizzonte degli U2: copertina e canzoni del nuovo cd

Per carità, non voglio essere monotono e parlare solo degli U2. Ma le notizie sono notizie e quindi le devo dare. Qui di fianco c’è la copertina del nuovo cd degli U2 No line on the horizon, scattata dal giapponese Hiroshi Sugimoto. Ed ecco l’elenco delle canzoni: No line on the horizon, Magnificient, Moment of surrender, Unknown caller, I’ll go crazy if I don’t go crazy tonight, Get on your boots, Stand up comedy, Fez – Being born, White ad snow, Breathe, Cedars of Lebanon. In più, secondo me saranno da vedere il libretto del cd e il film di […]

  

U2, ecco il primo singolo

Notizia flash: il primo singolo degli U2 sarà “Get on your boots”. La band lo suonerà per la prima volta dal vivo il 18 febbraio ai Brit Awards che andranno in scena dall’Earl’s Court di Londra. Lo ha confermato Ged Doherty, che è capo della commissione premi: “Sarà l’edizione dei Brit Awards più importante della storia”. Di sicuro i Brit Awards saranno l’occasione per vedere il nuovo look degli U2, pardon di Bono, e di sentire come sono dal vivo.

  

Occhio ai Glasvegas, il rock come si deve

In Gran Bretagna sono già delle rivelazioni, i magazine specializzati li hanno piazzati nelle classifiche di fine anno e su YouTube potete vedere/ascoltare un bel po’ di loro brani. Da noi usciranno a fine mese con il cd omonimo, adesso c’è un video (bruttino) di un bel brano, ‘Daddy’s gone’. Di sicuro i Glasvegas non sono uno di quei gruppi che si fanno notare per il look. Non se ne parla proprio. Il leader (chitarra e voce) James Allan è un ragazzone anonimo e un po’ cupo, Rab Allan è suo cugino, Paul Donoghue suona il basso senza farsi quasi […]

  

Sorpresa, Katy Perry ospite di Bonolis al Festival

Per carità, sono solo ipotesi. Ma sembra proprio che una delle ospiti di Paolo Bonolis al prossimo Festival di Sanremo sarà Katy Perry, forse la rivelazione pop (ultra pop) più fragorosa dell’anno scorso. Ci sono trattative, è probabile che si chiudano bene. Lei è quella di ‘I kissed a girl’, il brano che ci ha tormentato per tutta l’estate con un refrain commestibile e un doppiosenso (“Ho baciato una ragazza… e mi è piaciuto”) che ha fatto scatenare qualche inevitabile e inutile polemica. Se fosse lei una delle divette a salire sul palco dell’Ariston, gran parte del merito sarebbe della […]

  

La legge di MySpace: viva i Gorillaz, abbasso i vecchi

Certe volte le classifiche danno segnali precisi. Quella di MySpace è molto indicativa, visto che il web ormai è diventato la piazza per eccellenza del rock e del pop. Insomma, secondo la dirigenza di MySpace, il gruppo più popolare del 2008 sono stati i Gorillaz, altro che Coldplay, Madonna o altri che hanno occupato le classifiche. Nel corso dell’anno hanno accumulato 682.875 “amici”, battendo, nell’ordine, i Bullet for my Valentine, Amy Winehouse, Coldplay, Lily Allen, Mia, Oasis e Imogen Heap. Come tutti sanno, i Gorillaz sono il gruppo di Damon Albarn e Jamie Hewlett che formalmente è apparso in pubblico […]

  

Il Blog di Paolo Giordano © 2017