Guardate qui, questa è bella. Qualche giorno fa è saltata fuori la notizia che un brano dei Coldplay, ‘Viva la vida’ (tratto dal cd omonimo) sarebbe molto simile a una canzone di Cat Stevens del 1973 intitolata ‘Foreigner suite’. Fate il paragone su http://www.youtube.com/watch?v=jUsVniEQVvk. A dirla tutta, ad accorgersene è stato il figlio di Cat Stevens, che un giorno è entrato in salotto con il cd dei Coldplay, l’ha messo sul lettore e ha detto: “Papà, non ti sembra Foreigner suite?”. Fin qui, niente di nuovo. I Coldplay sono probabilmente il gruppo rock che più avidamente saccheggia il repertorio di altri artisti, U2 in testa ma pure Pink Floyd e via elencando. Anche Joe Satriani qualche tempo fa ha detto testuale: “Hanno copiato la mia If I could fly”. Insomma, i Coldplay sono la fotocopiatrice del rock e fin qui pazienza. Ormai è difficile inventare qualcosa di radicalmente nuovo e la produzione rock è ormai così sterminata che può capitare di essere influenzati da suoni o parole ascoltate in passato e conservate in modo sfocato dalla memoria. Quello che mi fa sorridere è che i critici musicali e i fans più integralisti non se ne siano neanche accorti. Insomma, “Viva la vida” è stato uno dei cd più venduti del 2008 e Cat Stevens è uno degli artisti più seguiti, venerati, ascoltati e studiati di sempre. Voglio dire: i critici e i giornalisti passano il tempo ad accusare tutti i gruppi di copiarsi l’un l’altro, lo fanno con massacrante monotonia ma non ci azzeccano quasi mai. E’ tutto un gioco di sterile esibizionismo e di puerile partigianeria. Per quanto mi riguarda, quasi sempre mi tengo fuori da questo gioco assurdo e asettico. In ogni caso, Cat Stevens ha detto che non sa ancora che cosa farà perché “aspetto la decisione di Joe Satriani”. Intanto Satriani starà aspettando il parere dei suoi avvocati, che molto probabilmente lo consiglieranno di lasciar perdere. La giurisprudenza e pure il buon senso ormai bollano il 90 per cento dei possibili plagi come incidenti pressoché inevitabili e più che altro colposi, privi quindi di qualsiasi dolo o di maligna volontà. Vedremo, anzi aspettiamo ancora: visti i precedenti, i Coldplay inciamperanno presto in qualche altra accusa simile.