Questa è bella. L’avete letta qualche volta la rubrica finanziaria che Duff McKagan, ossia l’ex bassista tossico dei Guns N’Roses, tiene sul sito playboy.com?? Si intitola Duffonomics, l’ha iniziata da pochi giorni e sarà pure banale qui e là, però riporta cose sagge, talvolta utili e sempre diverse da quanto scrivono normalmente gli esperti tromboni che intasano i quotidiani. Tipo: informatevi prima di comprare le azioni di una società. Oppure: comprate prodotti che si conoscono invece di lanciarvi in operazioni con società sconosciute e improvvisamente lievitate. Insomma, il paradosso è che se la gente avesse seguito i consigli di un rockettaro ex cocainomane, forse si sarebbero evitati i disastri finanziari che in questi mesi sono sotto gli occhi di tutti. Intanto Duff McKagan (nato a Seattle 45 anni fa) non è proprio uno sprovveduto, visto che dopo aver lasciato i Guns N’Roses ed essersi disintossicato, si è diplomato nel 1994 alla Albers School of Business dell’Università di Seattle e da allora segue con attenzione il mondo finanziario. E con ottimi risultati: si dice che abbia fatto una fortuna acquistando e poi investendo poche azioni di Microsoft e Starbucks. Però fa notizia, no?? Un rockettaro ex alcolizzato (ma alcolizzato di brutto: il whisky un giorno gli perforò perfino il pancreas) e attualmente in servizio (ha appena pubblicato un disco con i Loaded ed è tuttora nei Velvet Revolver) si occupa di Wall Street, di Nasdaq, di Dow Jones, di fluttuazioni immobiliari sul sito del principale giornale erotico del mondo. Su qualche blog americano sono già iniziate le gare a chi indovina o immagina gli accostamenti più strani (Wynona Ryder che tiene una rubrica di appuntamenti, David Hasselhoff che diventa esperto di diplomazia eccetera). Per capirci, se una cosa del genere accadesse in Italia potrebbe essere qualcosa tipo J Ax che scrive di bon ton, Morgan che ha una rubrica di sintesi del discorso, Pupo che si occupa di basket e via elencando. Vi viene in mente qualcosa del genere??