Bruce, l’ottavo re (buono) di Roma

E vai, un concerto di Springsteen si riconosce subito: vedersi si vede, e ci mancherebbe perché il palco è semplice e squadrato, giusto lo spazio per i musicisti e un paio di megaschermi per gradire. Ma lì per lì non si sente nient’altro che il boato della gente, ma proprio niente, altro che musica. Quella arriva dopo, e che musica. Quando sale in scena qui all’Olimpico dopo l’introduzione presa da C’era una volta il West di Morricone (e alle 22,30, con mezzora di ritardo), si capisce perché Springsteen è l’ultimo re del rock e, soprattutto, perché è l’ultimo re buono, […]

  

I Led Zeppelin al posto di Jacko (alla O2 Arena)

Sul piatto ci sono gli 85 milioni di dollari che il promoter AEG ha già incassato per i 750 mila biglietti venduti per gli show alla O2 Arena di Londra (più i 30 per l’allestimento e i 10 anticipati a Michael Jackson) e quindi bisogna andarci cauti. Per evitare di dover rimborsare tutti i biglietti e lasciare scoperta l’Arena, che rischierebbe il fallimento, gli organizzatori sono alla ricerca di popstar capaci di richiamare la stessa enorme quantità di pubblico e placare i bilanci. “Solo i Led Zeppelin e gli Abba potrebbero compensare la perdita di Michael Jackson” ha detto una […]

  

Ancora due o tre cose sugli U2

Allora è finito il primo atto. Gli U2 hanno finalmente debuttato al Nou Camp di Barcellona (io c’ero: spettacolare) ed è quindi iniziato il più grande tour rock dell’anno, roba che raccoglierà circa tre milioni di spettatori. La cronaca dello show è uscita su tutti i giornali e i siti del mondo ed è quindi inutile da riportare qui: palco stellare, più di due ore di concerto, Bono in gran forma e Larry Mullen incontenibile. Dopo, quando lo stadio si era ormai svuotato, la band ha riunito qualche amico in un hotel di Barcellona, e tutti, da Bono al manager […]

  

Il Blog di Paolo Giordano © 2017