Bravo, così si fa. Robert Plant è arrivato in Italia, ha fatto un passaggio tv da Fazio con (tanta) musica e (poche) parole e poi ha rilasciato qualche intervista parlando chiaro. E cioè: niente polemiche, concetti chiari, lucidità. Insomma, i Led Zeppelin non si riformeranno mai più, lui sta benone e se ne frega se Jimmy Page cerca di far cantare a Steven Tyler le canzoni dei Led Zeppelin. Ma la cosa più bella è che Robert Plant, dicesi Robert Plant ossia un tizio che ha venduto oltre trecentomilionididischi con lapiùgrandebanddisempre, evita di cadere nel discorso dei plagi. Gli piace […]