Il miglior chitarrista del mondo si chiama Tremonti

Questa è bella: il miglior assolo di chitarra di tutti i tempi è quello di Mark Tremonti in Blackbird degli Alter Bridge. Niente Jimmy Page. Niente Eddie Van Halen. A deciderlo è stato il mensile inglese Guitarist, che non è proprio l’ultimo degli arrivati visto che, oltretutto, pubblica da quasi trent’anni. Allora il più bravo sarebbe questo ragazzone di Detroit, che ha il cognome di un ministro, ha 37 anni e, dopo aver avuto un bel successo con i Creed (oltre venti milioni di copie vendute) ha formato gli Alter Bridge con un cantante che pure lui ha un cognome […]

  

Il rock dei Gorillaz passa per l’ipad

Ma guarda un po’. E’ arrivato il nuovo cd dei Gorillaz, che si intitola The fall, snocciola quindici brani e ben pochi se lo aspettavano così in fretta. Tanto per intenderci, la band (band??) lo ha pubblicato in fretta e furia anche per collegarlo al Record store day del 16 aprile (a proposito: ho comprato Brown sugar dei Rolling Stones, Shoot to thrill degli Ac/Dc e Got to be better in a little while di Derek and the Dominos: f-a-v-o-l-o-s-i). Lì per lì, mi ha colpito l’origine di questo disco, nato durante le 19 date del tour americano. Ogni giorno, […]

  

Parlare è facile, vero Bob Dylan??

“E un uomo quante volte può voltarsi e far finta di non avere visto??”. Bob Dylan ha cantato questo verso quasi ogni sera per circa cinquant’anni e quindi si presume che ci creda fino in fondo. E’ un verso centrale di Blowin in the wind del 1962, uno dei suoi pezzi manifesto, uno dei pezzi che hanno trascinato le proteste, le indignazioni, le polemiche e i successi di quanti in questi decenni hanno lottato e manifestato per i motivi più diversi, talvolta utopici, spesso onorevoli. Grazie a brani come questi, Bob Dylan è diventato un’icona, ha guadagnato molto, non solo […]

  

Lo tsunami commuove persino Yoko Ono

Sì certo, le compilation sono sempre accolte con la puzza sotto il naso (specialmente dai veri appassionati di musica). Se poi sono benefiche, allora figurarsi: tutti a dire che non servono a nulla, che tutti ci mangiano sopra eccetera eccetera. Invece quella che in tempo reale è stata pubblicata a sostegno del Giappone post terremoto e tsunami – Songs for Japan edito dalla Universal – è talmente “pulita” che persino Yoko Ono, ben nota iena, si è commossa e ha donato gratuitamente il più famoso brano di John Lennon, Imagine, di cui naturalmente ha i diritti. La scaletta del doppio […]

  

Il Blog di Paolo Giordano © 2017