Ma gli album hanno ancora senso?

Sta a vedere che si torna agli anni Sessanta. Ogni artista pubblicava solo 45 giri. E poi, ma solo poi, li raccoglieva in un 33 giri, magari aggiungendo qualche brano inedito. Anche i Beatles e i Rolling Stones hanno iniziato così. In Italia poi: era la tendenza dominante finché dal mondo anglosassone è arrivato lo schiaffo del rock. Non quello di Elvis o del rock’n’roll comunque legato al ritornello e alla costruzione easy di una canzone. Ma quello dei Doors o di altre band che hanno iniziato a costruire la propria identità su di un complesso di canzoni legate da […]

  

Il testamento di Kurt Cobain

«Ho sempre pensato che avrei ucciso me stesso prima di uccidere chiunque altro». È spaventoso, cupo e profetico ciò che disse Kurt Cobain a Jon Savage in quella che è la sua intervista testamento, la confessione a cuore aperto prima di chiudere per sempre l’anima e premere il grilletto. «A scuola ero così antisociale da diventare quasi pazzo». Notte fonda, luglio 1993. Sembra ieri. Lui, l’antidivo suicidato dal divismo sconnesso, cantante dei Nirvana e di una generazione di rockettari che spazzarono via tutto, anche loro stessi. L’altro, il giornalista scrittore simbolo del punk rock. Ora il magazine Mojo pubblica la […]

  

E se i Kiss fossero più veri di tutti?

Eggià, si fa presto a criticare i Kiss: tamarri, caciaroni, monotoni, primitivi. Rock, chiamatelo glam se volete. «Posso allungarti all’infinito la lista degli insulti ricevuti», ridacchia Gene Simmons che è il «demone» dei quattro rockettari truccati in modo vagamente kabuki. Altissimo. 64 anni ampiamente premiati dalla tintura dei capelli. Una voce che il suo gusto teatrale rende ancor più cavernosa. Oltre a suonare il basso, cantare, sputar fuoco e sangue ed esibire ogni due per tre la smisurata lingua, ha trasformato la band in un brand. E fattura come una multinazionale (in commercio c’è di tutto con il marchio Kiss, […]

  

Le mille e una not(t)e di Mick Jagger

Poi dopo però è inutile guardarsi un film. O leggersi un romanzo. Qui, in queste 358 pagine, c’è tutto: la passione, il delirio, la miseria, il sesso, la gloria. Tutto esagerato. Tutto inimitabile. Per capirci bastano le parole che Bill Wyman usa per ricordare il primo incontro con il protagonista di questa storia: “lui e Keith se ne stavano seduti sul letto, circondati da centinaia di bottiglie mezze piene dalle quali spuntavano addirittura dei funghi. Vivevano come topi di fogna”. Il letto era al 102 di Edith Grove a Londra. Keith è Keith Richards e lui, insomma, lui è Mick […]

  

I critici criticano. Ma il metal funziona

Ebbene sì: cinquantamila biglietti solo in prevendita. E l’attesa è di sessantamila. Praticamente come quattro Forum di Assago tutti esauriti (ma forse con meno spese organizzative). Qualcuno penserà che il Gods of Metal, il più grande festival heavy metal d’Europa (dal 21 fino al 24 giugno a Rho Milano Fiera), sia una roba cheap, diciamo da tamarri e analfabeti musicali. Invece no. E’ un investimento sicuro. E non solo per i promoter dei concerti, che vanno tranquilli. Ma pure per il pubblico. Che ogni giorno si troverà davanti fin dal primo pomeriggio una lunga sfilata di gruppi più o meno […]

  

Aerosmith. Finalmente

Bastano poche note e si capisce benissimo chi siano: Aerosmith. Già. Legendary child. Il singolo è stato presentato l’altra sera in anteprima mondiale ad American Idol. La band in perfetta forma. Steven Tyler contorsionista come sempre. Joe Perry con una frezza tra i capelli. Il suono ruvido, quasi cattivo, splendidamente Aerosmith direi quasi modello Living on the edge. Il nuovo album, con una copertina che attira l’attenzione (la vedete qui), esce il 28 agosto e ha un titolo che la dice lunga: Music from another dimension. Sì a questo punto, comunque siano queste nuove quattordici canzoni, gli Aerosmith sono davvero […]

  

Steven Tyler meglio del Dow Jones: +360 per cento

Lui è un fenomeno, si sa. Ma che fosse così coraggioso pochi se lo aspettavano. A 63 anni Steven Tyler si è preso una rivincita sui luoghi comuni. Lui, autentico rocker, leader di una delle band più amate di tutti i tempi, ricco oltre ogni immaginazione, si è seduto al tavolo di giudice di American Idol, ossia il talent show più visto del mondo. E aveva di fianco Jennifer Lopez, ossia uno dei simboli di ciò che al rockettaro dà(va) fastidio: il glamour, la vacuità, il talento minino. Bene, Steven Tyler ha avuto ragione. La sua popolarità è aumentata, la […]

  

I Pink Floyd aprono la miniera. Ma poi?

Prima o poi avrebbe dovuto succedere. E’ adesso. I Pink Floyd hanno finalmente deciso – forse perché non c’è più nessuna possibilità che i superstiti tornino a suonare insieme salvo miracoli come l’altra sera alla O2 di Londra- di riverniciare il loro passato. Dal 26 settembre inizieranno a piovere i cd, dvd, blu ray ecc. ecc. che compongono “Why Pink Floyd…”, in sostanza la loro opera omnia. Si tratta di cd rimasterizzati in edizione Discovery (ossia album in digipack con nuovi libretti), le versioni ‘Immersion’ (box contenente cd, dvd, blu ray e varie memorabilia) e quelle ‘Experience’ riservate agli album […]

  

Il Blog di Paolo Giordano © 2019