image

Niente, neppure aspettando fino all’ultimo il Concertone ha calato l’asso a sorpresa: l’ospite internazionale di questa edizione sarà Goran Bregovic che, con tutto il rispetto (e per la gioia di Elio e le Storie Tese), è un po’ meno sensazionale di Oasis o, per dire, di Vasco Rossi e Robert Plant, Lou Reed, B.B. King, Nick Cave, Iron Maiden, Radiohead, Elvis Costello, Chuck Berry e Jon Bon Jovi che hanno ricamato i venticinque anni del Primo Maggio organizzato a Roma da Cgil, Cisl e Uil. D’altronde già l’annuncio della presentatrice principessa Camila Raznovich (affiancata da otto presentatori del passato) rende […]