Jim Morrison ucciso dal pusher di Keith Richards

Se lo dice lei. Marianne Faithfull, praticamente la Mata Hari del rock, ha rivelato al mensile Mojo di sapere chi ha ucciso Jim Morrison: «Sì, so chi è stato». Boom. Sarebbe stato (condizionale d’obbligo) il suo amante del momento, Jean de Breiteuil, spacciatore di eroina già amante della compagna di Jim Morrison, Pam Courson, giusto per completare un intreccio romanzesco tra musica, amore, sesso e morte. Torniamo all’estate del 1971. Jim Morrison, fracassato dagli eccessi, distrutto dalla sensazione di non riuscire a esprimere fino in fondo ciò che sentiva più come poeta che come rocker, scappa dai Doors e finisce […]

  

Le irresistibili banalità di Alberoni

Ma ancora queste fesserie qui?? Lunedì è uscito sul Corriere della Sera un articolo di Francesco Alberoni sul legame tra rock e droga. Lì per lì sono rimasto stordito. Ho pensato a uno sbaglio. Poi no, tutto vero. Per Alberoni, tra l’altro ben noto per le sue profonde conoscenze musicali, il rock è “espressione di esperienze parossistiche possibili solo con la droga. E anche chi ascolta questa musica in concerto o in discoteca, spesso, per viverla, deve fare lo stesso”. Allucinante, è il caso di dirlo. Siamo nel 2011 ma questo articolo potrebbe essere del 1971. Solo che allora erano […]

  

Quelli che non sono nel club dei 27 anni

In questi giorni – Amy Winehouse riposi sempre in pace – si parla tanto del club dei 27 anni. I nomi li conoscete tutti, da Jim Morrison a Kurt Cobain. Ormai anche la morte di una rockstar diventa un brand e il brand è il 27esimo anno, neppure un marketing manager avrebbe potuto inventarsene uno migliore. Si potrebbe fare un film, si sono scritti e si scriveranno libri e qualcuno potrebbe pure inventarsi un macabro videogame oppure una linea di abbigliamento. Che jeans hai?? Ho quelli del 27esimo anno. E via così. Ma gli altri?? Tutti i grandi morti che […]

  

Il Blog di Paolo Giordano © 2019