Italia ultima in Europa per spesa in istruzione e cultura, quando capiremo che sono una risorsa?

cultura

La poca lungimiranza della nostra classe politica e dirigente emerge con chiarezza nella gestione delle risorse destinate a due settori strategici come la scuola e la cultura, slogan, promesse e roboanti discorsi si perdono di fronte ai dati sconfortanti diffusi dall’Eurostat per la spesa pubblica in scuola e cultura. Il nostro paese è penultimo in Europa per la spesa in educazione: 4,1% del Pil rispetto al 4,9% della media Ue, peggio di noi solo la Romania con il 3%. Il dato più preoccupante emerge però se si scorpora la gestione delle risorse, come scrive Silvia Mastrantonio su QN: “la spesa […]

  

Lo scontro di civiltà è culturale e interno all’Occidente

ghigliot

Stiamo vivendo un scontro di civiltà ma interno al mondo occidentale tra due diverse visioni della società e concezioni della vita. Da un lato i figli dell’illuminismo e della religione francese, dall’altro chi si oppone al nuovo ordine sorto dopo il 1789. Oggi più che mai, per comprendere gli attacchi terroristici come quelli di Bruxelles, è necessario interrogarsi sul retroterra che ha portato l’Europa a una situazione come quella attuale. Occorre perciò non solo approfondire la politica estera ma anche studiare le cause storiche di politica interna che hanno fatto sì che un intero continente, ritenuto il luogo per eccellenza […]

  

Altro che Berlusconi, gli Agnelli ora controllano 20 giornali ma nessuno si lamenta

I rumors che da qualche giorno circolano negli ambienti editoriali italiani sono diventati una certezza: il Gruppo L’Espresso e Itedi hanno siglato un accordo che porterà alla creazione di un editore unico tra Repubblica, la Stampa e il Secolo XIX. La notizia è un evento storico per l’editoria italiana poiché sancisce la nascita del più grande gruppo italiano di informazione cartacea e digitale. Oltre alla due principali testate, la Repubblica e la Stampa, l’accordo prevede l’accorpamento sotto un unico editore dei rispettivi gruppi editoriali che comprendono decine di testate. Se nell’estate del 2014 il Secolo XIX, quotidiano leader in Liguria di […]

  

Il caso Trump e l’inferiorità del giornalismo italiano

trump

Donald Trump è il prossimo candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti d’America, la notizia lascia basito e spaesato il cittadino italiano medio che, informatosi sui principali mezzi di comunicazione del nostro paese, ha etichettato Trump come un buffo milionario con il vezzo della politica, un  populista con posizioni razziste. Perché il ritratto che i principali media italiani hanno realizzato di Trump è proprio questo: una macchietta avvezza alle gaffe e alle citazioni xenofobe. Così, invece di indagare e cercare di approfondire le reali motivazioni che hanno portato milioni di americani a scegliere Trump per la corsa alle presidenziali, si è […]

  

Il blog di Francesco Giubilei © 2018