centrodestra

Un nuovo contenitore culturale che si aggiunge al coro di quanti chiedono le primarie sotto il cielo del centrodestra. Al suo interno al momento non si legge nessuno dei nomi già noti alle forze politiche già espresse in Parlamento, ma una galassia di mondi culturali di “area” dove il comune denominatore è certamente il salto generazionale verso il basso, i più giovani. Ne farò parte insieme a Lorenzo Castellani (La cosa blu), Cristian Aurizi (Liberalmente), Federico Iadicicco (Minas Tirith), Giorgio La Porta (Centro-destra.it) e Silvia Pispico (Cantiere La nostra destra). Giovedì 2 marzo saremo alla Terrazza Civita di piazza Venezia […]