L’acqua benedetta di Azzollini

Il fatto che il Pd abbia risparmiato ai domiciliari Antonio Azzollini  ha restituito insperato sollievo agli italiani, dopo spasmodica attesa per la sorte del medesimo. Da nord a sud,infatti,netturbini, rigattieri,impiegati del catasto,pizzicagnoli e titolari di ferramenta,nel corso delle ore precedenti il “verdetto”, avevano esperito un’angoscia tale da suscitare l’interesse filosofico-diagnostico degli emuli di Kierkegaard. La prospettiva di un responso “afflittivo”, ai danni del Nostro, aveva sospinto nel baratro della disperazione persino gli addetti alla manutenzione delle ferrovie calabro-lucane. A destare sgomento,anche presso i benzinai di Sassuolo, l’idea di un uomo dell’ NCD costretto a defecare o ,in subordine, a pisciare nelle prossimità […]

  

I guardoni del faro e Matteo.

Che i piaceri,in Italia,fossero ridotti al minimo sindacale,essendo, la stessa, terra di rapimenti mistici, lo si sapeva da tempo. Ciò che,invece,risultava inedito,prima dell’avvento di Matteo,è l’attitudine voyeuristica  di certo giornalismo nostrano,il cui fabbisogno onirico abita le prossimità dei numeri relativi. Si accontentano di poco, gli eroi dell’acquiescenza. Le rarissime porzioni di estasi che consumano sporgono da pagine grondanti ossequio e sguardo compiaciuto per il  Grossista della parola scritta, comprata a stock,in quanto, scialbamente ed inutilmente, servizievole.Ergo:sottocosto. Simbolicamente. Altro non si concedono i Guardoni del Faro. Sballano gli scrivani,sballano di condivisa, Unitaria ed orgiastica allucinazione. Mai piacere fu più appagante. Nemmeno quello […]

  

Il blog di Antonella Grippo © 2018