Vuoi vedere che il terrorista è San Gennaro?

Sarà pure una compressione semantica illuminista , la mia, ma uno che si fa saltare in aria, nella vaghissima prospettiva di spassarsela con settantadue vergini dentro il  Paradiso Islamico, ancorché in confidenza  con i kalashnikov, al massimo è un pistola(sinonimo lombardo di fesso.) Perchè procrastinare,infatti,  piaceri fruibili hic et nunc, derubricandoli a materia di baratto dinamitardo? Ci sarà pure  una perequazione , in terra, degli sfizi carnali in modo da non doverseli meritare attraverso prove del fuoco o durissime selezioni ,  nelle quali troverai sempre un kamikaze più kamikazzuto  di te che ti sorpassa a sinistra. E che madonna, fatti furbo! […]

  

Le toghe rosa e quella verde (Scogna)miglio.

Il “tengo famiglia “, categoria sociologica dell’ethos italico , lungi dal  configurarsi quale movente di quella derelitta umanità indigente che attinge al prodotto interno lordo creato dalla Politica, si va precisando  progressivamente come principio interclassista. Di più. Travalica  i sessi. Chi può dirsi , di fatto,al riparo dalla fascinazione del Mariomeroliana mantra :  figli, mariti, cognati, cani e canarini so’ piezz e core? Come non sospettare di  portantine ,  postine, parashampiste , inservienti, estetiste,  pizzaiole, pizzicagnole , insegnanti , istruttrici di aerobica o di addette alla manutenzione delle aiuole dei nidi d’infanzia? D’accordo: chi scrive  risulta essere fortemente indiziata di misoginìa. Pregiudizialmente incazzata con […]

  

Il blog di Antonella Grippo © 2018