La miserevole , parodica mimica del glorioso paleo-femminismo , meglio nota con la ragione sociale del ” se non ora,quando”, al cospetto delle impietose cronache di Colonia, ha prodotto l’ultimo flebile rantolo. Poi è esalata (per fortuna). Lo spettacolare assalto al cielo che, negli anni ‘ 60-’70 ,  aveva tumulato l’idea protocollare ed anemica del corpo femminile,sottraendolo all’ipoteca statutaria della procreazione e promuovendone la soggettività impeccaminosa, è stato tumulato, a sua volta, nel recente passato,da un nugolo di parashampiste a cottimo.In realtà, paracule per le quali l’inquietudine del basso ventre maschile è a geometrie variabili.  Insomma : c’ è fallo e fallo.Quello […]