L‘ Accademia della Crusca sottrae la parola all’ignominia del giogo “sessista”   e  decreta la morte della neutralità delle istituzioni. Et voilà Madame la PresidentA. Boldrini esulta. Del resto , nello stesso giorno,  alle tartarughe delle Tanzania è stato riconosciuto il diritto inalienabile di  consumare gratuitamente uno spray in grado di debellare il più fastidioso dei pruriti ascellari. La mia “misoginia” non ha più scuse : deve uscire dalla clandestinità. Una dissennata casualità  biologica, colpevole origine della  mostruosa teologia dell’appartenenza di genere, mi costringe ad esperire , mio malgrado,affinità  accidentali con alcuni paradigmi del “femminino politically correct”. Non è che se produci ovociti, in […]