prof-cattiva

In una scuola alla periferia di Bologna, qualche giorno fa, ha fatto rumore l’arrivo di una gazzella dei Carabinieri. Le cronache locali riferiscono che i militari siano entrati in una classe per chiedere informazioni a degli alunni ed alla loro insegnante. Quest’ultima accusata da alcuni genitori  di essere troppo severa, a quanto pare per aver osato sgridare ad alta voce alcuni allievi maleducati. E che poi, al colmo dell’ira, in qualche occasione abbia vietato loro di recarsi in bagno durante lo svolgimento delle lezioni. Ora la vicenda diventerà un’informativa che sarà trasmessa alla Procura perché indaghi sul conto della maestra bolognese. Ma i pubblici ministeri ben farebbero […]