Contro il logorio della famiglia moderna

prison_0

Ricordo ancora quando a scuola, per punire una monelleria, il maestro dispensava bacchettate sulle mani degli indisciplinati. Non lo dimentico perchè poi a casa mamma e papà davano il resto, raddoppiando la pena. Impensabile al giorno d’oggi. E forse è giusto così. Ma nel passaggio alla nuova epoca molte cose sono state lasciate indietro, insieme alla riga del castigo. In primis l’educazione. E’ notizia fresca di giornata quella che arriva da Treviso: al liceo “Duca degli Abruzzi” uno studente che s’era visto ritirare dal suo insegnante il cellulare, usato nelle ore di lezione, ha denunciato il prof ai Carabinieri per abuso di potere. […]

  

Elogio dell’eroe normale

2207302_biba

  Le immagini e i racconti che da Rigopiano arrivano anche a noi che in quei luoghi – specie in questi giorni in cui c’è da spalare e soffrire – non abbiamo messo piede, sono stati sufficienti ad ammetterci al dramma collettivo. Non da vittime, ma da spettatori e – in molti casi – giudici. Abbiamo discettato su tutto, per come è nel nostro costume: che si tratti di calcio o politica o sciagure, e da ultimo anche di scienza o medicina, non fa differenza. L’italiano è sempre pronto a spendere una parola, convinto sia quella giusta. A volte salvifica. La tragedia abruzzese […]

  

Il blog di Gianpaolo Iacobini © 2018